username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto.

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Gariboli il 12/09/2012 20:49
    Solo nelle religioni orientali (buddismo) sono considerati in questo senso gli animali, nelle religioni occidentali questo non mi sembra che trovi riscontro.
  • GIUSEPPE il 04/05/2012 18:08
    È vero poichè la religione crede nel trapasso dell'anima in altro mondo e logico inferire che esso sia tale anche per l'anima del cane e del gatto che, quindi, traggono beneficio dall'aspettativa di un al di là, ammesso che ne abbiano coscienza.
  • Anna il 18/04/2012 15:33
    Gli animali sono parte del creato perché possiedono l'anima!
  • il 05/09/2011 13:41
    Singolare osservazione. Ma io sono legato al vecchio Marx: " La religione è l'oppio dei popoli" E l'oppio è fuorilegge. Quando si arresteranno anche gli spacciatori?
  • il 07/07/2011 15:18
    sposo il commento di bruno... bravo
  • Bruno Briasco il 07/05/2011 08:58
    Della serenità delll'uomo ne dovrebbero godere tutti, animali compreso. (che poi i veri animali siamo noi umani...) ----------------
  • Donato Delfin8 il 27/04/2011 23:56
    vero d'accordissimo.
  • rosaria esposito il 26/04/2011 19:53
    i miei gatti ne sanno qualcosa. di nascosto li ho visti supplicare il mio Dio per evitare le mazzate...