username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La pena di morte, così come la si applica, è una disgustosa macelleria, un oltraggio inflitto alla persona e al corpo

 


10 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvana capelli il 07/09/2011 16:09
    per chi commette qualsiasi reato, la reclusione è una pena, la morte è un grande reato,
    che disonora la persona umana.
  • rosaria esposito il 02/09/2011 22:26
    sì, è sempre un oltraggio... inefficace, se si esclude la volontà di vendetta estrema di chi la esercita...
  • Donato Delfin8 il 15/08/2011 01:12
    sì sempre
    concordo anch'io con Maria Teresa e Maddalena
  • il 06/11/2010 20:43
    Condivido con Maria Teresa. La pena di morte è sempre un oltraggio.
  • Maria Teresa il 02/11/2010 20:23
    La pena di morte è SEMPRE un oltraggio alla persona.
    È un omicidio ed è da condannare, tanto più che nemmeno risolve il problema.
  • il 09/06/2010 15:20
    La pena di morte è frutto di una grossa contraddizione; non ha mai risolto i problemi per cui è stata utilizzata dagli uomini.
  • il 27/03/2010 17:26
  • il 12/03/2010 14:45
    Camus ha ragione, ma nel momento in cui dice "così come la si applica"implicitamente ammette la pena di morte, purchè essa venga applicata con altri metodi meno da macelleria. Invece, la pena di morte dovrebbe essere abolita in toto.
  • Maddalena Gatto il 12/03/2010 14:43
    la pena di morte è in ogni caso sempre e comunque un oltraggio a tutti
  • il 09/01/2010 14:58
    Piaciuta