username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Per essere felici non ci si deve occupare troppo del prossimo

 


17 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Gariboli il 20/04/2013 12:58
    concordo con Gabriele, bisogna vadere chi è il prossimo, comunque non dimentichiamo il sano comandamento "ama il prossimo tuo come te stesso"!
  • augusta il 20/04/2013 11:45
    non lo so a volte va bene un buon sano egoismo (diceva leo buscaglia)o anche fare delle cose semplici e ci rende felici è tutta da valutare...
  • Ada Piras il 20/04/2013 10:34
    Dipende da quello che può farci sentire bene.. un giusto equilibrio.
  • Gabriele Zarotti il 20/04/2013 08:16
    Dipende chi è il prossimo...
  • rescaldani franco il 20/04/2013 07:58
    Siamo impegnati a seguire la nostra felicità, e il tempo stringe.
  • il 02/10/2012 17:20
    Decisamente un'affermazione egoistica.
  • il 13/05/2012 11:34
    Verissimo quello che dici caro Camus!...
  • A. A. il 21/12/2011 17:34
    Diciamo che bisogna mettere su la bilancia il giusto peso.
  • Gianni Spadavecchia il 21/12/2011 17:32
    Si vive meglio sì..
  • mario durante il 01/07/2011 18:10
    Se ami il prossimo e pensi a loro, soddisfi il tuo sentimento e quindi ti rendi felice.
    Se non ami il prossimo e non pensi a loro soddisfi il tuo sentimento e ti rendi felice.
    Per essere felice asseconda il tuo pensare.
    Potrai esserlo anche se operi aberrazioni, tutto è relativo e cinico.
    La felicità è una chimera.
  • Gianni Spadavecchia il 09/05/2011 17:17
    Bè dipende da chi è il prossimo e da quanta importanza abbia. Quindi per essere felici basta essere egoisti?!
  • soffice neve il 04/04/2011 15:58
    altri la pensano diversamente... personalmente ho provato e lo pensavo ma... che delusione!!!
  • Donato Delfin8 il 22/02/2011 00:48
    Mappate quanto sei semplice ah bè
  • il 15/02/2011 20:39
    Ma si deve fare
  • il 13/11/2010 14:33
    Condivido. Anche se non sempre è facile. Un padre per esempio.
  • il 12/09/2010 13:11
    Oh, finalmente! Qualcuno che dice ciò che pensa! E oltretutto trovo che sia assolutamente vero se non si pensa prima a ste stessi (con conseguente raggiungimento del proprio equilibrio) non si può certo pensare agli altri.
  • Pino Badalamenti il 11/08/2010 23:35
    Certamente impegnarci per gli altri fa essere felici, ma come dice il proverbio: il troppo storpia.