username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Insomma, per diventare famosi, basta ammazzare la portinaia

 


18 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Maddy il 15/07/2013 19:23
    mi piace Albert Camus per le sue opere
  • Janco B. il 07/09/2011 02:16
    Bella, ma non applicabile ai nostri tempi. Non basta affatto accopparla, occorre invece rivestire il ruolo di principale indiziato per mesi, ma soprattutto inserire il delitto in un contesto appetibile dall'utenza televisiva che renda la storia vendibile, pena l'anonimato tra decine di delitti simili
  • Donato Delfin8 il 14/08/2011 21:21
    eh già e non solo sigh!
    cronaca triste
  • Maddalena Gatto il 30/06/2011 00:16
    Grande conoscitore dell'essere umano
  • Luana D'Onghia il 27/06/2011 14:10
    Purtroppo é la nostra realtà
  • vincenzo aruta il 16/06/2011 18:58
    Ma che ti ha fatto di male? la portinaia, intendo. Basta anche meno per gli omori della cronaca.
  • rosaria esposito il 11/06/2011 21:47
    oggi.. più che mai vero... purtroppo.
  • il 06/06/2011 17:53
    soffice neve sono con te... carina
  • il 29/04/2011 19:33
    Certo. schiaffeggia un vigile, picchia le forze dell'ordine, lancia biglie all'arbitro, e sarai famoso senza l'isola... ahahahahahahah, io voglio stare sconosciuto, inesistente ancora meglio...
  • soffice neve il 26/04/2011 12:38
    purtroppo può essere così soprattutto ora che le notizie si diffondono con un clik
  • Donato Delfin8 il 21/02/2011 20:18
    zigh verissimo.
  • Virginio Giovagnoli il 15/02/2011 19:04
    I tempi non sono cambiati anche se esiste il grande fratello.
  • Maria Teresa il 02/11/2010 10:32
    Purtroppo per diventare famosi basta molto, ma proprio mooooooolto meno.
    Basta non saper fare niente e mostrare tutto!
  • ELISA DURANTE il 24/09/2010 10:47
    Sì, purtroppo, molto ma molto più facile che diventare uno scrittore o poeta o artista di fama!
  • Giusy Grasso il 09/09/2010 15:14
    Allo stato attuale delle cose, è una frase assai realistica... purtroppo.
  • il 08/06/2010 09:58
    Oggi, purtroppo, basta anche molto meno.
  • il 16/04/2010 10:47
    Assai realistico. Camus è un mito di verità condivise.
  • Francesco Scardone il 09/04/2010 01:00
    profeta dei reality e dell'epoca moderna