username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel mondo assurdo, il valore di una nozione o di una vita viene misurato in base alla sua infecondità

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 27/12/2013 22:09
    Anche una persona infeconda esprime un valore. Dipende dai parametri e dai valori in base ai quali si misura. Per Camus anche la vita aveva un valore che lui ha misurato con i suoi parametri interiori ed ad un certo punto ha giudicato che non valeva più nulla e si è suicidato.
  • Raffaele Arena il 10/09/2011 01:17
    il procreare similitudine della civilta' del fare, e dell'industria del produrre, assurda perche produce armi da guerra che sono controllate da computer programmati per distruggere la terra, questa secondo me, l'interpretazione del mondo assurdo secondo Albert Camus. Essenziale, visionario, grande monsieurs camus, purtroppo morto suicida!
  • Donato Delfin8 il 20/08/2011 13:55
    ah bè magari come:
    aridità, improduttività, sterilità, inefficacia, inutilità
  • ELISA DURANTE il 20/08/2011 12:31
    Infecondità? Impossibilità a dilatarsi, contagiare, conglobare?
  • Donato Delfin8 il 15/08/2011 00:34
    Che sia assurdo o no ma molte volte capita per assurdo il contrario
  • il 16/09/2010 23:44
    Il branco è legato al principio della salvaguardia della specie. Le nozioni infeconde subiscono anch'esse 'sto retaggio...