username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Disprezzo profondamente chi è felice di marciare nei ranghi al seguito di una musica: costui solo per errore ha ricevuto un cervello. Bisogna sopprimere questa vergogna della civiltà (il regime militare) il più rapidamente possibile

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 15/08/2011 08:43
    La scienza non si può e non si deve fermare, l'uso che facciamo delle scoperte scientifiche, non ha nulla a che vedere con chi l'ha fatte! I regimi militari, non sono solo una vergogna, ma anche un cosa anacronistica, nell'epoca di internet, fuori dal tempo e speriamo nel futuro anche fuori dai "corsi e ricorsi storici..."
  • il 29/06/2011 13:54
    Il punto non è il ruolo dell'esercito quale sia - qll è per definizione - il punto è l'uso che se ne fa di un tale organo, come al solito. Molti militari vogliono contribuire a proteggere la patria... c'e un sentimento alla base! La famosa virtus romana... no? Forse divago...
  • Donato Delfin8 il 14/04/2011 15:53
    eh bè anche la ruota è usata ahimé
  • rosaria esposito il 13/04/2011 17:00
    a questo punto, professore, avrebbe dovuto distruggere le sue teorie.. visto che era prevedibilissimo ciò che ne avrebbero fatto..
  • Donato Delfin8 il 22/02/2011 16:46
    già Concordo.
  • il 15/02/2011 14:46
    Ma la banda musicale è bella

    Suz
  • il 14/02/2011 16:03


    Suz
  • il 05/08/2010 19:51
    Gli eserciti, storicamente hanno, purtoppo, avuto un ruolo prevalentemente bellico; accettare di farne parte, essendo consapevoli del loro tragico ruolo, è una pura follia. Le armi sono sinonimo di morte, comunque...!