username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uno stomaco vuoto non è un buon consigliere politico.

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Terry Di Vetta il 10/06/2013 10:56
    Giusto... bisogna riempirlo... come?!!
  • il 04/08/2011 11:32
    E quando i politici hanno lo stomaco vuoto! Di vuoto hanno la testa, di assente la coscienza, di pienissimo le tasche e il conto in banca, magari all'estero esentasse.
  • Michele Sarrica il 30/06/2011 11:39
    Può darsi che la fame procuri delle allucinazioni per cui molte strane iniziative politiche sarebbero giustificate da questo stato di obnubilamento di genere famelico. Ma lo stomaco pieno siamo sicuri che sia la base per diventare un buon consigliere politico? (Oggi gli esempi si sprecano!) O possa diventare motivo per pensare solo al proprio apparato digerente?

    Da noi in Sicilia si dice: 'u saziu nun cridi a lu diunu! (Il sazio non crede a chi è digiuno!) E se il politico sazio non presterebbe attenzioni alle esigenze degli "affamati?" Medita, Albert!.. Medita...
  • Giacomo Scimonelli il 26/06/2011 17:00
    anche loro mangiano a tradimento.. chi è in politica non può farne a meno... chiunque sia
  • vincenzo aruta il 25/06/2011 18:11
    La fame ti fa sragionare e, quindi, di per sè è un cattivo consigliere.
  • Donato Delfin8 il 08/06/2011 19:17
    eh già... ottimo Albert
    zigh tanto si rimpizzano cmq
  • il 07/06/2011 00:34
    "Tutti i pranzi sono buoni quando si ha veramente fame e si riesce a trovare qualcosina da mangiare... per un sacco di gente anche un panino vecchio da qualche giorno diventa un banchetto da re!" ~Jean-Paul Malfatti
  • il 05/06/2011 22:06
    a volte spirito e corpo vanno a braccetto...
  • il 14/03/2011 15:02
    "[...] C'è sempre un maggior divario tra l'informazione e l'esperienza; non dobbiamo attenderci di capire la fame nel mondo, possiamo solo imparare il fatto che la fame fa male, che le grida di un bambino affamato che muore di fame non hanno neanche più rumore o suono."

    Da Bergman a "Kristin Lavransdatter": l'arte di un cuore innamorato della realtà
  • il 22/02/2011 19:35
  • laura cuppone il 16/07/2010 10:44
    assolutamente vero.. ma é un buon consigliere sociale...
    Al... grande Al...