username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il segreto della creatività è saper nascondere le proprie fonti.

 


9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Fernando il 02/09/2013 01:08
    quando si crea, spesso, geni o no,,,, si ha sempre un po di fortuna...
    tutto nasce da un errore di calcolo,
  • Donato Delfin8 il 21/05/2011 02:32
    eh eh eh lasciamo perdere vero Albert zi zi
    ottima
  • elio roberto rinaldi il 18/05/2011 18:15
    il segreto della creatività e' che non tutti riescono a vedere quello che riesce a captare il genio
  • ELISA DURANTE il 16/05/2011 18:15
    Ciò non è molto democratico, però !
  • Rovena Bocci il 10/04/2011 09:02
    I sogni! Sono i sogni la fonte della creatività, quello stato di grazia, tra la felicità e l'Amore, o no? C'è qualcosa che non va? Sono confusa?
  • Gianni Spadavecchia il 08/03/2011 10:13
    Ma quanto ragiona quest'uomo *.*
  • Don Pompeo Mongiello il 16/01/2011 12:28
    La creatività è frutto di una fantasia ed una intelligenza superiore. Spesso però per poterla realizzare, bisogna rivelare la cosa, che vien carpita, letteralmente rubata, mentre il tuo progetto viene bocciato.
  • il 10/07/2010 18:15
    Sono convinto che anche di fronte al raccontare perdi poco. In poche parole se uno sfrutta ciò che carpiamo, creiamo, può cogliere solo l'aspetto dato, se questo è creativo non bramerà per rubartela. se mediocre si. Il creativo, continuerà a creare. Questa è una marcia in più. Si ha o non si ha. Io non so se ce l'ho. Fatico a riconoscere chi ce l'ha in genere. A parte qualche pietra miliare della filosofia, letteratura, pittura, scultura, ecc. Capisco al volo però chi non la possiede. Perché è intrinsecamente legata alla sensibilità. E per sensibilità parlo di quel qualcosa che in qualche modo e in qualche situazione, tempo, spazio, fa guardare oltre. Chi non guarda oltre può solo creare cose già inventate, pensate. Non può sviluppare nulla di nuovo.
    Il problema è che viviamo in una società mediocre. In tale società il problema è che i mediocri sembrano creativi, perché impongono le direttive ed evoluzioni culturali. In verità non lo sono. Questo è il mio pensiero su questo argomento. Nicola
  • il 11/03/2010 15:27
    Infatti dietro l'angolo c'è sempre qualcuno pronto a carpire il segreto della nostra creatività o delle nostre idee luminose. Sarebbe, invece, bello poter comunicare agli altri tutto ciò che d'interessante noi inventiamo.