username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'impressione del misterioso, sia pure misto a timore, ha suscitato, tra l'altro, la religione

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 21/05/2014 13:43
    Ogni religione è frutto di una rivelazione, non del timore.
  • giuseppe il 23/08/2012 15:53
    La religione nacque, da mille paure: le paure del vivere, nella giungla globale dei misteri, la paura della morte.
    Sconfitte le nostre paure, si annullerà in noi, l'esigenza di pregare un dio.
  • GIUSEPPE il 26/04/2012 14:30
    La religione nasce dal desiderio dell'uomo di riporre le proprie speranze in un Dio buono; Dio che avrebbe dovuto dare risposte al mondo sui timori delle genti.
  • Ettore Vita il 22/03/2012 09:55
    Le religioni sono un prodotto degli uomini, i motivi, le spinte sono tante.
  • Grazia Denaro il 06/02/2012 23:01
    Infatti il misterioso sa di mistico!
  • Donato Delfin8 il 06/04/2011 19:47
    già il mistero non sempre vuol dire paura! tra l'altro
  • Bruno Briasco il 05/03/2011 12:10
    Non sono d'accordo. Se ogni paura è legata alla religione quante religioni nuove dovrebbero esitere?
  • il 04/07/2010 05:12
    La straordinaria capacità che l'intelligenza umana possiede è quella che in un dato istante, in un determinato evento, qualcuno è riuscito a superare la paura ignorante..
  • il 04/06/2010 19:20
    Nella storia dell'umanità il mistero ha spesso spinto gli esseri umani a cercare fuori da se stessi e molto lontano, le risposte ai perchè complessi e nebulosi.
    La religione vuole dare tante risposte a tanti perchè, ma spesso non sono state risposte esatte e questo ha provocato e provoca ancora tanta confusione tra la gente.
  • clem ros il 25/04/2010 11:54
    inspiegabilmente ogni affermazione di quest'uomo è terribilmente esatta.
  • il 21/03/2010 10:20
    No, è un grave errore pensare che le religioni monoteiste siano il prodotto della paura del Mistero. Le religioni rivelate sono il modo che il Mistero ha scelto per parlare alle masse che sono emotive prima che intelligenti. L'altro modo che il Mistero ha di comunicare è l'iniziazione alla consapevolezza certa dei principi universali, ed è sempre il Mistero che decide quando e a chi donare questa capacità.