username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Si vede che lo sport rende gli uomini cattivi, facendoli parteggiare per il più forte e odiare il più debole

 


9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 18/04/2014 09:25
    Non sempre è così. Apprezzo il pensiero poichè qualche volta ciò si manifesta.
  • il 09/08/2013 13:20
    Tipico modo di pensare di uno che non ha mai praticato alcun tipo di sport nella sua vita, forse nemmeno quello di fare delle lunghe passeggiate... brutto leggere un aforisma di un incompetente in materia che pontifica su cose che gli sono perfettamente ignote.
  • cristiano comelli il 20/07/2013 13:28
    Forse Pincherle non ha mai praticato sport o non lo ha mai seguito, se lo avesse fatto avrebbe compreso che lo sport insegna anche ben altro, a coltivare il proprio io abituandolo al sacrificio e alla disponibilità a migliorarsi sempre con umiltà.
  • giuseppe il 10/09/2012 04:17
    Ciò: che dovrebbe unire i popoli, spesso li aizza, come bestie, alla competizione, per le glorie
  • AGOSTINO il 24/03/2012 22:17
    ma chi sono codesti uomini?
  • Nunzio Campanelli il 04/10/2011 06:28
    Direi piuttosto che sono gli uomini a rendere cattivo lo sport.
  • Donato Delfin8 il 08/09/2011 23:19
    un po' cattivella questa sportività
  • marilena il 18/07/2011 14:43
    non sempre, spesso si è dalla parte del più sfortunato ed è la sua fragilità a renderlo più umano!
  • ELISA DURANTE il 20/06/2011 12:34
    Gli uomini SONO cattivi...