username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un foglio bianco, molta solitudine, qualche strappo al cuore e forse una guerra o due.

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 19/01/2012 15:35
    Da questo nasce la poesia.. Si spreme il cuore, si scrive il dolore.
  • Pasquale Martino il 15/09/2011 16:04
    In quei fogli bianchi hai dipinto tutta la tua solitudine... quanti strappi al cuore...
  • il 15/09/2011 14:58
    grande alda... ti hanno capita in pochi...
  • Pasquale Martino il 27/07/2011 09:37
    Quando anime sensibili esternano verità, (siano anche brutte come la tristezza)non sta nel foglio bianco ma in chi ne stabilisce il colore... mette paletti e isola chi ritiene difficile e fastidioso.
  • il 13/05/2011 11:23
    È sempre così quando si scrive del dolore...
  • il 21/01/2011 16:49
    Bella e vera
  • il 17/11/2010 12:30
  • Sandrino Aquilani il 17/04/2010 17:38
    Bella come la tristezza, triste come la malinconia, dolce e tenera come il rimpianto, è ciò che penso leggendo un'altra gigantesca perla di Alda Merini.
  • Donato Delfin8 il 07/04/2010 18:44
    Sì.
    Ottima
  • WILMA AVERSA il 31/03/2010 01:28
    Si, un foglio bianco è perchè c'è tanta solitudine dentro te ma è anche il tuo amico sul quale poter confidare e dare forma ad un tuo stato d'animo, un sentimento...
  • Maddalena Gatto il 18/02/2010 21:26
    L'ordine di importanza è giusto l'inverso per me, ovvero, a partire da destra