username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La sconcertante scoperta di quanto sia silenzioso il destino, quando, d'un tratto, esplode.

 


23 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 11/08/2014 18:13
    Ma il destino a volte esplode anche senza annunciarsi nel silenzio, Baricco, suvvia.
  • massimo vaj il 03/06/2014 18:02
    Cos'è il destino? Più facile a dirsi che a farsi: ci sono due destini, uno, quello individuale, è la destinazione verso la quale le nostre inclinazioni naturali tendono, l'altro, quello universale, è lo stesso per tutti, ed è la destinazione centrale che ha determinato il nostro ciclico esserci, nonostante tutto gliel'avesse sconsigliato...
  • massimo vaj il 03/06/2014 17:57
    Baricco cerca l'effetto sorpresa più di quanto faccia l'ovetto Kinder. Il destino matura, e se esplode la colpa è di chi lo maneggia male...
  • Mariapina Abate il 24/09/2013 14:56
    "ognuno ha davanti le sue rotaie, che le veda o no..."
    L'ha detto lui... Immenso Baricco!!!
  • Gabriele Zarotti il 21/09/2013 11:21
    Trovare modi inaspettati e originali di dire profonde verità è buona letteratura.
    Il tentativo di sorprendere ad ogni costo è pura vanità.
    Comunque, sempre meglio che promuovere lucchetti.
  • Beppe il 21/09/2013 10:02
    Particolarmente centrato. Fa pensare
  • Antonio Gariboli il 21/09/2013 09:40
    Quale destino? e cos'è il destino? che intende Barrico per destino!
  • augusta il 21/09/2013 08:27
    d'accordo... con maddalena gatto...
  • il 21/09/2013 08:05
    Finisce sempre con l'esplodere tutto ciò che, pur essendo molto serio, non viene preso sul serio.
  • il 21/09/2013 08:05
    Finisce sempre con l'esplodere tutto ciò che, pur essendo molto serio, non viene preso sul serio.
  • rescaldani franco il 21/09/2013 07:41
    Peggio di Waterloo! una sequela di esplosioni del Generale Baricco
    per dirci che? Il destino ci attende in agguato? ! Forse ne spara un po troppe e qualcuna, per forza è miserrima.
  • Eva il 21/09/2013 00:06
    E l'esplosione spesso distrugge quello che ha intorno
  • andrea macario il 10/04/2012 22:13
    grande baricco!
  • Gianni Spadavecchia il 16/10/2011 17:52
    Giusta impressione.. Condivido.
  • rosaria esposito il 27/08/2011 19:11
    il destino è come il gas... ma non serve per cucinare...
  • il 20/08/2011 13:41
    Che grande verità! Solo qUando gli eventi "ci esplodono addosso" ci accorgiamo del destino...
  • Pasquale Martino il 20/08/2011 13:32
    Credo, che a volte filosofare sia cosa difficile e difficile a volte farsi comprendere attraverso la piattezza delle parole, ma c'è chi sa penetrare ed uscire dalle righe Baricco deve confortare la sua attuale posizione di uomo libro
    e ne spara a piacere.
  • Donato Delfin8 il 08/08/2011 23:56
    verissimo..
    un bottto un casino
  • Bruno Briasco il 03/06/2011 14:49
    mamma mia quant'è vero!!!!!!!!!!!! e quando esplode sono guai!
  • Ada Piras il 12/05/2011 09:45
    ogni esplosione è sconcertante.
  • Rovena Bocci il 10/04/2011 08:45
    È così, quando il destino esplode e si rivela, è sconcertante la scoperta, di quello che ha riservato a te. Non puoi farci niente. Accetta e incidi l'opera entro il tuo destino.
    "Ciao... Sole"!
  • il 17/11/2010 12:36
  • Maddalena Gatto il 24/04/2010 09:24
    Non lo è affatto sconcertante proprio perché il destino è imprevedibile, si manifesta improvvisamente, ci si può aspettare di tutto da un momento all'altro, quindi non vedo il perché dello sconcerto