username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

È difficile avere una convinzione precisa quando si parla delle ragioni del cuore, sostiene Pereira.

 


10
9 commenti     recensioni    

9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Carlo Diana il 08/05/2012 21:25
    grande Tabucchi, mi hai regalato Pessoa e l'irriducibile complessità.
  • Donato Delfin8 il 16/03/2011 19:13
    eh già c'è la fila a quanto pare
  • rosaria esposito il 11/03/2011 18:47
    non solo Pereira
  • Donato Delfin8 il 19/02/2011 00:47
    Ragione e Amore ah bè
  • Virginio Giovagnoli il 15/02/2011 16:26
    Nelle ragioni del cuore non c'è mai una convinzione precisa, l'amore spesso è fugace.
  • Donato Delfin8 il 17/06/2010 15:54
    ops Prepotentemente
  • Donato Delfin8 il 17/06/2010 15:53
    "Convinzione precisa" , "ragioni del cuore"
    L'equilibrio è sempre preprotentemente una volontà da non dimenticare!
  • il 17/06/2010 10:13
    Non credo sia proprio così. L'amore è un passaggio in più, in cui la mente razionale, entra prepotentemente: si ama una persona non quando si sta bene in sua compagnia, ma quando c'è la volontà di stare con lei, la volontà di amarla, la volontà di convivere la propria vita. E la volontà, è una componente razionale dell'uomo.
  • Donato Delfin8 il 13/05/2010 01:57
    ah bè non siete mica i soli!