username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La storia è la continuazione della zoologia.

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 17/05/2014 19:12
    Perché offendere gli animali? Che ti hanno fatto?
  • ELISA DURANTE il 25/08/2011 08:49
    In certo senso sì, quella umana, almeno
  • il 06/06/2011 20:54
    che pensieri strani... forse parla per lui
  • Donato Delfin8 il 14/03/2011 19:27
    Ah bè Artù sempre la stessa storia
  • rosaria esposito il 09/03/2011 18:09
    ma perché Schopenauer è sempre così incacchiato? ... era...
  • Antonella Murabito il 07/03/2011 18:49
    la stori a degli uomini... non quella del mondo...
  • il 22/02/2011 18:36
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 03/10/2010 10:39
    bestie siamo e bestie rimaniamo nel profondo...
  • Tim Adrian Reed il 18/06/2010 12:50
    beh sì. Così come la zoologia è la storia delle specie animali... il fatto è proprio che molti si dimenticano che in fondo anche noi siamo animali. La maggiorparte della gente si erige al di sopra di quella che, volenti o nolenti, è la nostra natura. Ammettere che siamo animali vuol dire anche ammettere che abbiamo istinti dominabili solo in parte, che siamo esseri irrazionali, e, portando il ragionamento un po' più in là, che siamo più vicini alla scimmia che a Dio, nonostante ci si creda fatti a sua immagine e somiglianza... Io penso che Schopenhauer intendesse questo... o forse no.
  • clem ros il 18/06/2010 08:27
    Non capisco, mi sembra una affermazione ovvia visto che noi siamo animali. Solo più evoluti.
  • Tim Adrian Reed il 15/05/2010 13:51
    Sono più che d'accordo...