username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quasi la metà di tutte le nostre angosce e le nostre ansie derivano dalla nostra preoccupazione per l'opinione altrui.

 


14 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 20/01/2013 23:57
    Questo è colpa della propaganda che ci hanno dosato tramite la televisione.
  • Donato Delfin8 il 02/10/2011 16:01
    Artù non mi dire che hai pure tu una gamba
  • Maria de Gennaro il 12/09/2011 08:09
    Sono perfettamente daccordo. Maria de Gennaro
  • ELISA DURANTE il 24/08/2011 20:52
    Fregarsene è la via giusta, ragazzi!!!
  • Valentina Locatelli il 24/05/2011 08:36
    Colclusione a cui sono arrivata pure io!!!!
  • il 19/05/2011 05:26
    sai che sono appena arrivato a questa conclusione!
  • Francesca La Torre il 19/03/2011 08:51
    Mi dispiace, ma non sono d'accordo, io sono una persona che non ha mai tenuto in conto l'opinione altrui, ma ho molto sofferto per amore, verso i genitori i figli e le persone amate, da li' sono nate le mie ansie.
  • Enrico Scarcella il 21/10/2010 10:35
    Verissimo... non dovremo mai dare peso a quello che pensano e dicono gli altri
  • Tim Adrian Reed il 19/09/2010 17:26
    È proprio così. Non saprei dire se ce ne preoccupiamo troppo, ma l'opinione degli altri incide pesantemente sui nostri comportamenti. È inutile far finta che non sia così, sento molte persone dire che non s'interessano dell'opinione altrui, mentendo a se stessi evidentemente.
  • Aldo Riboldi il 16/08/2010 19:25
    Ansie ed angosce sono figlie della nostra insicurezza che a volte tentiamo di distribuire a tutte le persone che incontriamo. Credo che l'opinione altrui sia marginale.
  • Maddalena Gatto il 13/07/2010 15:24
    Se così fosse sarebbe meno complicato ma anche più stupido direi
  • il 24/06/2010 10:15
    Le nostre angosce non sono altro che insicurezza, nascono da noi, non dalla paura del giudizio altrui...
  • il 12/06/2010 17:06
    non condivido le paure sono le nostre non degli altri ma capirle per afforontarle con noi stessi
  • Francesca La Torre il 18/04/2010 19:21
    condivido pienamente, dovremmo essere tanto sicuri di noi e volerci bene, da non curarci degli altri, solo cosi', riusciremmo a raggiungere la serenita'.