username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nella pacatezza dello sguardo degli animali parla ancora la saggezza della natura; perché in essi la volontà e l'intelletto non si sono ancora distaccati abbastanza l'uno dall'altro per potersi, al loro reincontrarsi, stupirsi l'uno dell'altra.

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Venturi il 19/08/2011 23:47
    Un concetto umano, solo umano, nient'altro che umano. Cosa c'è di poetico?
  • Donato Delfin8 il 18/08/2011 08:42
    ah bè
    stupirsi l'uno dell'altra
  • ELISA DURANTE il 18/08/2011 08:38
    E lo sguardo della leonessa che attacca la zebra? e quello del mio gatto che gioca a palla con un geco?
  • Donato Delfin8 il 18/04/2011 15:57
    Artù poetico?
    piaciuto
  • il 18/04/2011 15:51
    Bella
  • il 22/02/2011 22:48