username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La parola di un uomo è il più duraturo dei materiali.

 


13 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 11/05/2012 13:38
    VERISSIMO! Perciò è materiale da usare col massimo di amore, cura, prudenza.
  • Gabry il 10/05/2012 11:21
    Un tempo l'onore accompagnava le parole, ora un po meno!
    questa fedeltà alla parola data, e andata via via scemando, sostituendosi alla menzogna.
  • patrizia chini il 10/05/2012 09:06
    si diceva anche "verba volant" ... non te lo ricordi Arthur?
  • il 10/05/2012 08:40
    Dipende da chi parla e da chi ascolta.
  • loretta zoppi il 10/05/2012 07:36
    nei tempi andati, non solo perchè regnava l'alfabetismo, ma si era di altra tempra fatti!
  • Alessia Torres il 12/08/2011 12:11
    Più che la parola, credo siano i fatti i più duraturi e quelli che dimostrano qualcosa!
  • Donato Delfin8 il 25/04/2011 17:37
    Artù questa mi piace zi zi
  • Uglisse il 20/04/2011 00:01
    VERBA MANENT... diceva un tizio.
  • paolo veronesi il 25/02/2011 13:35
    ma anche più fragile di un'idea
  • il 09/08/2010 14:41
    La parola di un uomo è il più duraturo dei materiali... per chi sa ascoltarla.
  • laura cuppone il 25/07/2010 10:32
    nel medioevo darsi la mano dimostrava all'altro di averla libera da armi e quindi pronta ad accogliere la parole, fare un patto, salutarsi, scambiarsi fiducia, dare la propria parola...
    il rispetto, come hai giustamente detto tu, era anche la parola.
    la promessa é debito e se uno diceva all'altro qualcosa o faceva una promessa era rispettata. Si poteva anche morire se si veniva meno alla parola.
    Infatti " rispettare la parola data" era importantissimo.
    Ora la gente si fa causa con i documenti firmati in mano, figurati quanto possa contare una parola... ma anche soltanto pensare all'amore, che già di per sé può esser effimero e fugace, nell'amore più che mai contano i fatti e non le belle parole...
    ciao E.
    Lau
  • il 25/07/2010 10:14
    La parola non vale, la parola dura. Il rispetto vale, proprio perche' il rispetto non dura.

    Laura, mi puoi aiutare a capire qual'era il valore dato all'uomo da un suo "simile"? E
  • laura cuppone il 24/07/2010 12:22
    illuso... la parola non vale nulla.. non più.. forse prima per<chè gli uomini avevano un valore per il loro simili, ora non c'è rispetto per niente e nessuno.

    carta canta!!!!
    laura