username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La mia vita è eroica, e non si può valutare con un metro da filisteo o con il cubino del bottegaio, né con una misura proporzionata alla gente comune, che non vive altra esistenza se non quella individuale, limitata a un breve lasso di tempo. Per questo non devo turbarmi se penso a quanto mi manchi ciò che fa parte della regolare vita dell'individuo: ufficio, casa, vita sociale, moglie e prole. L'esistenza degli esseri comuni si risolve in questo.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 18/09/2011 13:19
    Ah bè Artù mi sa tanto di.. me la canto e me la suono
  • ELISA DURANTE il 24/08/2011 20:34
    Convinto lui...
  • il 28/03/2011 14:38