username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Una tipica differenza che assai spesso emerge nella vita quotidiana tra persone comuni e persone intelligenti è che le prime, nel riflettere e calcolare possibili pericoli, si limitano a informarsi e a considerare i casi del genere che già sono accaduti; le seconde invece ponderano ciò che eventualmente potrebbe accadere.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Formica il 29/09/2010 00:40
    A me sto Schopenhauer sta proprio antipatico, pace all'anima sua. Ci fosse una delle sue affermazioni che condivido!
  • Donato Delfin8 il 14/07/2010 15:10
    Ah bè è mica la differenza tra Mandrake e Diabolik?
  • laura cuppone il 14/07/2010 10:59
    persone comuni e persone intelligenti?!?!
    ma che cacchio di differenziazioni fai? ma che persona eri?...