username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La più umile specie di superbia è l'orgoglio nazionale. In chi ne è affetto esso rivela infatti la mancanza di qualità individuali delle quali potrebbe andare orgoglioso; altrimenti non ricorrerebbe a ciò che condivide con tanti milioni di individui.

 


5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Leonardo Vannimartini il 05/08/2011 18:28
    Sei sempre il migliore
  • Donato Delfin8 il 28/02/2011 18:08
    Già Artù qualche cosina la condivido... meglio il MAX zi zi
  • il 14/02/2011 15:41


    Suz
  • il 31/12/2010 15:10
    Verissimo...
  • il 16/03/2010 09:57
    A te i leghisti e i fascisti e pure i nazisti e i democristiani e i comunisti e i liberali e i radicali ti appenderebbero per il collo a un alto pennone e poi darebbero fuoco al veliero in alto mare. Ogni tanto qualche minchiata la dici, caro Shopenhauer, ma certo non è il caso di questo che hai detto... Hai tutta la mia simpatia. Io, sullo stesso argomento, così mi espressi:
    Chi si identifica con l'appartenenza a una nazione, si identifica con i difetti di quella nazione, perché i pregi sono universali.