username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'errore nasce sempre dalla tendenza dell'uomo a dedurre la causa della conseguenza.

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 26/05/2014 06:00
    La logica procede da presupposti in modo deduttivo o induttivo oppure analogico e l'intelligenza è impegnata a scartare le contraddizioni nel suo avanzare cercando la verità condensata in una possibile sintesi. L'errore nasce, non dal processo che vuole dall'effetto il poter dedurre la sua possibile causa, ma dai presupposti sbagliati. I presupposti sono i princìpi essenziali. Così, per esempio accade, quando qualcuno afferma che la Verità assoluta non esista, perché questo dire è contraddittorio per il fatto che questa affermazione, non essendo assoluta a propria volta, nega se stessa. Questo negare se stessa indica che il presupposto di partenza, cioè che la Verità assoluta non esista, è a propria volta errato. Schopenhauer non era un persona intelligente, ma in compenso era un pallone gonfiato, come lo sono la quasi totalità dei filosofi, esclusi Eraclito, Socrate, Platone e Aristotele che pur dicendo di esporre la Filosofia prima in realtà chiamavano così la metafisica che è conoscenza immediata, intuitiva e diretta verso il centro di sé, una pura comunicazione col Mistero assoluto.
  • il 20/01/2014 10:16
    La causa è il perchè della conseguenza. Ma se so la causa so anche la conseguenza
  • maria grazia il 23/02/2013 08:49
    sapere la causa porta alla conseguenza di un atto.
  • Donato Delfin8 il 02/09/2010 12:31
    Eh già Artù le cose supposte fanno male
  • Pino Badalamenti il 01/09/2010 16:07
    Per questo motivo è così difficile avere da un testimone la verità. Qualunque cosa egli abbia visto, includerà sempre qualcosa del suo essere - delle sue convinzioni - delle sue ideologie, proprio perchè inconsapevolmente egli ha cercato di dare una soluzione logica a ciò che ha visto. Purtroppo la sua soluzione logica.
  • Maddalena Gatto il 24/07/2010 09:07
    L'errore non sempre è a monte, spesso vi è tanta buona fede