username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La morte di Socrate e la crocifissione di Cristo fanno parte dei grandi tratti caratteristici dell'umanità.

 


9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Tullio il 25/01/2014 12:46
    Certamente di una Umanita` che ha perso il senno.. che non ricorda la sua umanita`.. che non apprezza la magia di se stessa... ma come tutti i brutti sogni sono solo irrealta` .. perche` la Verita ` e` solo una... la morte non esiste.. c`e` solo tanta Vita da vivere... l`immortalita` dell`Anima...
  • il 16/11/2013 15:49
    soprattutto quella di Cristo non ha insegnato niente agli uomini o meglio gli uomini non hanno saputo apprendere daessa
  • Janco B. il 10/07/2012 23:06
    Innegabilmente bravo. Odioso, misogino, quello che volete, ma calzante. Le innovazioni vanno incendiate e cosparse di sale se ci giudicano nel profondo, non importa quali benefici generali potrebbero apportare.
    Conoscendolo, sentite ammé, avrà certamente sviluppato un parallelismo inespresso tra i grandi incompresi con la loro condanna e LUI, CERTO, e il suo mancato riconoscimento di GENIO ASSOLUTO, che avenne molto tardi, e dopo il quale difatti si addolcì alquanto.
    PS detto tra noi, Socrate era un discreto cagacazzo però eh
  • Giulia Gabbia il 01/07/2011 14:26
    Hanno totalmente cambiato l'uomo ed il suo modo d'essere
  • Donato Delfin8 il 13/06/2011 16:06
    Ecco questa è una caratteristica di Artù
  • Virginio Giovagnoli il 23/01/2011 18:11
    Mai mischiare l'olio con l'acqua.
    Direbbe Di Pietro: che ci azzecca.
  • il 17/10/2010 21:39
    Io non partirei con l'idea di Dio, disegno divino ecc... in senso assoluto.
    Comunque credo che Schopenhauer abbia in poche parole detto quello che in fondo è.
    E cioè che l'uomo ha così tanta paura di cambiare che quando le novità sarebbero evidentemente utili, quest'ultime o quest'ultimi che le hanno portate vengono sistematicamente ammazzati...
  • Giuseppe Formica il 29/09/2010 14:34
    Non sono d'accordo con Schopenhauer. Socrate fu ucciso dagli uomini per loro volere. La morte di Cristo invece fu parte di un disegno divino, e gli uomini che ne causarono la morte furono inconsapevolmente strumenti di Dio.
  • il 02/09/2010 18:15
    mostrano quanto come uomini siamo davvero piccoli