username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Che i vermi roderanno il mio corpo è un pensiero che posso sopportare; ma che i professori di filosofia rodano la mia filosofia, è un'idea che mi fa venire i brividi.

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 12/08/2014 18:27
    Non è sbagliata, come idea. Ciascuno, infatti, prova una sensazione di spiacevolezza nel vedere deformato il proprio pensiero rispetto alle proprie intenzioni e al significato vero che ha inteso dargli. E deformare il pensiero altrui non è segno di rispetto, mai.
  • il 02/08/2011 11:22
    il ricordo... quello non ha nulla a che fare con i vermi...
  • Antonia Iemma il 17/07/2011 15:12
    tutto verra'eroso, qualcosa restera'ma dopo e'pace eterna che ci frega
  • vincenzo aruta il 28/06/2011 12:01
    Il corpo passa, ciò che resta sono le idee, le opere del pensiero umano. Ma non bisogna rammaricarsi in anticipo, se per caso nel tempo saranno confutate.
  • Donato Delfin8 il 17/05/2011 20:05
    brbrbrbrbr Artù d'accordissimo
  • il 09/04/2011 23:59
    Ciò che rimane dopo la morte non è il corpo, ma il pensiero
  • Virginio Giovagnoli il 05/02/2011 10:36
    Certo, ognuno ha il suo maestro.
    Per i vermi è inevitabile, il resto chissà.
  • laura cuppone il 17/01/2011 16:52
    per una volta... sono d'accordooooooo

    te possino...