username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non ai contemporanei, non ai miei compatrioti, ma all'umanità intera io consegno la mia opera ormai compiuta, persuaso che non sarà per essa senza valore: anche se questo valore, qual è solitamente il destino del bene d'ogni genere, verrà riconosciuto con ritardo.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 26/05/2011 18:04
    ah bè Artù chissà quanti diranno ancora... vedremo i prossimi posteri
  • il 23/10/2010 18:32
    Beh, essere consapevole delle proprie capacità è un'indubbia virtù.