username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non era soltanto inondato di una gioia segreta e profonda; la gioia era, per lui, l'attuazione di una qualità superiore dell'essere e la tristezza il sentimento di una diminuzione dell'essere; ma attribuiva, altresì, gran pregio e quasi un valore filosofico alla gaiezza

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 15/08/2011 12:14
    Bravissimo! Eccezionale veramente!
  • Ada Piras il 11/08/2011 17:38
    Bellissima, bellissima.
  • il 17/11/2010 12:45