username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ciascuno ha il sovrano diritto di pensare liberamente in materia religiosa e poiché non è dato di supporre che si possa recedere da tale diritto, deterrà ciascuno il sovrano diritto e la sovrana autorità di giudicare liberamente in materia di religione e conseguentemente di spiegarsela e interpretarsela

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 15/08/2011 08:58
    Sarebbe bello ma non è ortodosso...
  • il 31/07/2011 17:22
    Io la interpreto così:siccome ognuno ha il diritto di credere in qualsiasi religione, lo stesso diritto ci dà la possibiltà di giudicare, spiegare ed interpretare la nostra, come più ci aggrada...
  • Maria Teresa il 06/12/2010 17:24
    ... poi se qualcuno me la spiega sta frase, mi fa un favore... grazie.