username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Chi non ha ferite sulla mano può, con quella mano, toccare il veleno: il veleno non penetra dove non esiste ferita; né esiste peccato per chi non lo compie

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 21/01/2014 22:32
    Si, ma chi è senza peccato scagli la prima pietra. Io faccio più riferimento a questo, con ogni rispetto per il grande Buddha.
  • anna il 19/01/2014 15:44
  • giuseppe il 16/09/2012 16:39
    Grande Siddarta, bramin di lode, semplicemente: non ti può far male, ciò che non lacera.
  • AGOSTINO il 04/05/2012 03:55
    ovvio, come non essere in sintonia, vero
  • Donato Delfin8 il 02/05/2011 20:46
    magnifico. d'accordissimo.
  • Bruno Briasco il 02/05/2011 12:38
    Mi ripeto ma non so che farci: Aldo mi ispira... ha ragionissima!!!!!!!!!!
  • Aldo Riboldi il 01/09/2010 19:55
    Questo è un esortazione alla purezza d'animo che respinge senza timore gli attacchi del male.
  • il 01/08/2010 21:42