username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il vino della giovinezza a volte non diventa chiaro con il passare del tempo, ma torbido.

 


10 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 04/04/2014 09:49
    Bella la tua sincerità, Elisa! Mi piace tanto. L'interpretazione di Cristiano Comelli illumina positivamente.
  • il 04/04/2014 09:48
    Bella la tua sincerità, Elisa! Mi piace tanto. L'interpretazione di Cristiano Comelli illumina positivamente.
  • il 04/05/2013 09:16
    Quanto non si seguono i canoni della vinificazione.
  • cristiano comelli il 08/06/2012 21:33
    Carl Gustav Jung, di professione, faceva lo psicologo, dunque è normale che ritenesse che uno stadio di crescita dell'uomo non si risolvesse per forza in uno sbocco evolutivo ma qualche volta invece degenerasse anche in una realtà involutiva. Gli psicologi sono lì apposta per analizzare le asimmetrie degli uomini. Ma non sarei così severo con lo sbocco nel torbido poichè dal torbido, talora, nasce la vera pulizia interiore dell'essere. Lo considererei uno stadio di partenza, non un punto d'arrivo di cui dolersi.
  • Menichetti Serenella il 08/02/2012 11:16
    Infatti!
  • ELISA DURANTE il 07/08/2011 08:37
    Io non l'ho capita... Qualcuno mi illumini!!!
  • Donato Delfin8 il 01/03/2011 14:02
    Già oserei dire uno Schianti
  • Virginio Giovagnoli il 01/03/2011 09:47
    Purtroppo c'è anche questo e bisogna tenerne conto.
  • Aldo Riboldi il 01/11/2010 08:01
    Purtroppo è una giusta considerazione...
  • Donato Delfin8 il 13/05/2010 01:29
    vero.