PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ma stanotte, tu stai per apparire agli occhi della folla, nelle vie bagnate di zafferano punico, tra il clamore delle coorti, nel mezzo delle torce numerose, come i bei desideri, sopra un carro trainato da elefanti bianchi, così alto che abbatteranno gli archi al tuo passaggio

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 30/11/2010 20:11
    Beh, se fossi una donna (ammesso che a lei si riferisse questo pezzo) sarei lusingata di ricevere un tale tributo.
  • marilena il 31/07/2010 20:20
    chi è tale principe, o eroe, o meravigliosa principessa che merita tale accoglienza:forse siamo nella fiaba o nella storia antica?
  • il 01/07/2010 04:43
    Faletti è passato dal fare il paninaro a "drive in" a scrittore stimato e riconosciuto. Era in gamba di per certo anche a quei tempi, faceva di scuro anche ridere di più... lo preferisco ora.
  • il 20/04/2010 11:56
    Chi sta per passare? Forse Annibale.
  • il 31/03/2010 21:37
    Mi piace.

  • il 28/03/2010 10:33