accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Cesare Pavese

Ti piace Cesare Pavese?  


Pagine: 123456

Segno certo d'amore è desiderare di conoscere, rivivere l'infanzia dell'altro.

   13 commenti     di: Cesare Pavese


Pensiero d'amore: ti voglio tanto bene che desidero esser nato tuo fratello, o averti messo al mondo io stesso

   14 commenti     di: Cesare Pavese


Il sogno è una costruzione dell'intelligenza, cui il costruttore assiste senza sapere come andrà a finire

   12 commenti     di: Cesare Pavese


Non manca mai a nessuno una buona ragione per uccidersi

   20 commenti     di: Cesare Pavese


Non fidarti delle donne quando ammettono il male.

   6 commenti     di: Cesare Pavese


A che serve passare dei giorni se non si ricordano?

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Ho girato abbastanza il mondo da sapere che tutte le carni sono buone e si equivalgono, ma è per questo che uno si stanca e cerca di mettere radici, di farsi terra e paese, perché la sua carne valga e duri qualcosa di più che un comune gioco di stagione.

   4 commenti     di: Cesare Pavese


Quei filosofi che credono all'assoluto logico della verità, non hanno mai avuto a discorrere a ferri corti con una donna

   8 commenti     di: Cesare Pavese


Far poesie è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa

   22 commenti     di: Cesare Pavese




Pagine: 123456

Frasi Cesare Pavese (1908 - 1950) è stato un poeta e scrittore italiano. La produzione letteraria di Cesare Pavese si colloca tra realisimo e simbolismo lirico, comprendendo anche aspetti di decadentismo espresso dal rapporto tra vita ed arte. Oltre che per il suo lavoro di scrittore e poeta, Cesare Pavese è ricordato per una ricca produzione di critica e traduzione (tra cui la traduzione del romanzo Moby Dick). Nel giugno 1950 Pavese riceve il Premio Strega per l'opera La bella estate.

Potrebbero interessarti anche