username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Cesare Pavese

Ti piace Cesare Pavese?  


Pagine: 123456

A che serve passare dei giorni se non si ricordano?

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Ho girato abbastanza il mondo da sapere che tutte le carni sono buone e si equivalgono, ma è per questo che uno si stanca e cerca di mettere radici, di farsi terra e paese, perché la sua carne valga e duri qualcosa di più che un comune gioco di stagione.

   4 commenti     di: Cesare Pavese


Tutti gli anni sono stupidi. È una volta passati, che diventano interessanti

   23 commenti     di: Cesare Pavese


Non manca mai a nessuno una buona ragione per uccidersi

   20 commenti     di: Cesare Pavese


Perché questo è l'ostacolo, la crosta da rompere: la solitudine dell'uomo - di noi e degli altri

   5 commenti     di: Cesare Pavese


L'arte di vivere è l'arte di saper credere alle bugie

   10 commenti     di: Cesare Pavese


È religione anche non credere in niente.

   14 commenti     di: Cesare Pavese


Cara donna, vuoi che mettiamo il letto in negozio? Sono Pablo, e lavoro a giornata

   4 commenti     di: Cesare Pavese


Un chiodo tira un altro, ma quattro fanno una croce

   14 commenti     di: Cesare Pavese


Non si desidera possedere una donna, si desidera possederla noi soli

   15 commenti     di: Cesare Pavese




Pagine: 123456

Frasi Cesare Pavese (1908 - 1950) è stato un poeta e scrittore italiano. La produzione letteraria di Cesare Pavese si colloca tra realisimo e simbolismo lirico, comprendendo anche aspetti di decadentismo espresso dal rapporto tra vita ed arte. Oltre che per il suo lavoro di scrittore e poeta, Cesare Pavese è ricordato per una ricca produzione di critica e traduzione (tra cui la traduzione del romanzo Moby Dick). Nel giugno 1950 Pavese riceve il Premio Strega per l'opera La bella estate.

Potrebbero interessarti anche