username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se è vero che ci si abitua al dolore, come mai con l'andar degli anni si soffre sempre di più?

 


14 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Gariboli il 04/10/2012 20:24
    Non ci si può abituare al dolore. Non è sempre lo stesso anche quando è continuo e chi lo ha provato sa che non ci si abitua ci si convive e si sopporta.
  • AGOSTINO il 29/01/2012 16:01
    proprio per l'abitudine, è direttamente proporzionale all'età per l'invecchiamento dei tessuti
  • Gianni Spadavecchia il 02/01/2012 15:58
    Domanda ironica da un certo punto di vista. Me la chiedo sempre.. perchè, anche abituandosi, ogni volta ci si illude che sia il momento della felicità.
  • Susanna Melis il 03/11/2011 12:02
    .. perchè non è vero che ci si abitua al dolore.. ma quando mai!!!
  • grazia savonelli il 11/08/2011 07:18
    la sofferenza si acuisce quando ti rendi conto di invecchiare ogni gg di più e non puoi fare niente
  • Donato Delfin8 il 01/05/2011 22:26
    il dolore è sempre dolore è il cuore che cambia?
  • rosaria esposito il 30/04/2011 19:27
    per la perdita di una persona cara sto soffrendo più adesso, dopo anni, che al momento in cui l'ho persa.. il dolore si ammanta di quello struggimento che è la consapevolezza che ciò che ti fa male non può più modificarsi..
  • laura cuppone il 08/02/2011 12:52
    ossignore...
    più... meno..
    si soffre e no...
    si gioisce e no...
    Laura
  • Maria Teresa il 31/08/2010 19:53
    Perchè il bagaglio di dolore e sofferenza che si accumula sulle spalle è sempre in crescita... ci si abitua al dolore ma non al suo peso.
  • il 27/06/2010 21:15
    Vi sono dolori diversi, come diverse sono le percezioni di esso nel corso dell'esistenza.
  • il 04/06/2010 22:23
    Ci abituiamo al concetto di dolore perchè sappiamo che dobbiamo conviverci, ma questo non basta per sopportarlo quando arriva il momento di viverlo realmente.
  • Maddalena Gatto il 15/03/2010 20:18
    Perché invecchiamo e gli acciacchi aumentano sempre di più, è inevitabile. Che ci si abitui al dolore è pura illusione
  • il 04/03/2010 10:31
    Perché la vita ha come scopo che si riesca a vincere la sofferenza e, per raggiungere il suo obiettivo di perfezione, ha dovuto imparare a riconoscere le debolezze dei suoi assistiti, per poterle mettere alla prova.
  • Giuseppe Tiloca il 02/01/2010 15:59
    Davvero? speriamo non sia sempre così!!