username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Passavo la sera seduto davanti allo specchio per tenermi compagnia

 


25 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Marafatto il 03/12/2012 08:08
    Seriamente triste.
    Può finire davvero male...
  • il 08/05/2012 14:20
    Anche Pirandello.
  • il 22/01/2012 14:25
    Malinconico Pavese. Quanto ancora avrebbe potuto donarci...
  • rosaria esposito il 03/09/2011 21:05
    hai fatto bene, non c'è miglior compagnia...
  • il 31/07/2011 15:09
    Quella si... che era, sincera e fraterna, compagnia!
  • vincenzo aruta il 30/05/2011 13:30
    vi è un senso di profonda amarezza nell'uomo Pavese, deluso dal mondo che lo circonda, tanto da farlo ripiegare su se stesso, fiducioso solo dell'immagine che gli rimanda lo specchio: una crudele confessione che prelude al suicidio
  • vincenzo aruta il 30/05/2011 13:26
    vi è un senso di profonda amarezza nell'uomo Pavese, deluso dal mondo che lo circonda, tanto da farlo ripiegare su se stesso, fiducioso solo dell'immagine che gli rimanda lo specchio. Una crudele confessione che prelude al suicidio.
  • vincenzo aruta il 30/05/2011 13:22
    vi è un senso di profonda amarezza nell'uomo Pavese, deluso dal mondo che lo circonda, tanto da farlo ripiegare su se stesso, fiducioso solo dell'immagine riflessa dallo specchio; è una crudele confessione che prelude al suicidio.
  • vincenzo aruta il 30/05/2011 13:11
    amara confessione di chi, sdegnoso del mondo esterno, si ritrae in se stesso.
  • vincenzo aruta il 30/05/2011 13:09
    l'amara confessione dell'uomo che si ritrae nel suo isolamento, sdegnoso del mondo esterno e fidandosi solo di se stesso.
  • il 26/05/2011 20:23
    ... e fissavo il terrore riflesso dei suoi occhi. Nel tentativo di tranquillizzarlo le sue palpebre sbattevano forsennate. Poi bussarono e mi disse statico "Vai ad aprire."

    Adoro, adoro Pavese! Come vorrei scrivere come lui e provare l'intensità delle sue parole su di me... anche la solitudine, già di per sé tragica, diventa viva e terrificante nella sua bellezza...
  • Donato Delfin8 il 22/04/2011 12:28
    a volte però ... meglio soli che male riflessi
    brutta cosa la solitudine
  • Rovena Bocci il 21/04/2011 19:18
    Ad un certo punto, passando, sìè rotto anche lo specchio. E allora che ho deciso di farne a meno. A meno anche della vana figura.
  • grazia savonelli il 14/04/2011 07:07
    frase molto profonda e triste che rivela la solitudine dell'uomo che ha momenti di sconforto,
    non si sente capito o amato
  • Virginio Giovagnoli il 18/01/2011 17:18
    Quanto senso di solitudine rilascia questa frase.
    Povero Pavese non lo avrei mai creduto, sinceramente mi spiace.
  • Peter alias probity il 15/11/2010 04:00
    almeno dietro non c'era la "creme de la creme" della psicologia piu spietata e svenduta al soldo tecnologico, la sicurezza
  • il 14/11/2010 03:00
    Brutta roba, butta via lo specchio che è meglio.
  • Giuseppe Formica il 24/10/2010 17:29
    Mi viene da pensare a quanta gente passa le serate non davanti allo specchio per farsi compagnia, ma davanti al televisore per farsi fare compagnia; e a quanta gente che vive da sola e arriva a parlare con i personaggi della TV. Anche quella è solitudine, forse meno appariscente e più sopportabile, ma sempre solitudine è.
  • il 03/09/2010 11:50
    profonda solitudine interiore ed esteriore
  • il 11/08/2010 14:57
    Quando la solitudine è solo tristezza.
  • Maddalena Gatto il 15/07/2010 11:53
    Solitudine allo stato puro
  • Francesca La Torre il 19/04/2010 20:25
    Accidenti, che modo particolare e terribilmente triste di esprimere la solitudine!
  • il 09/03/2010 19:26
    Un'immagine terribile della solitudine.
  • paolo veronesi il 26/12/2009 13:06
    non è detto che fosse sempre la compagnia migliore, di certo la più interessante da conoscere
  • aleks nightmare il 19/12/2009 16:22
    solitudine, il privilegio di non far parte di un branco di merde...