username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inutile piangere. Si nasce e si muore da soli

 


18 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 28/12/2014 13:15
    Grande verità... aggiungerei che anche nel dolore siamo soli. Opinione personale, naturalmente.
  • Daniel Bowyer il 05/03/2014 12:42
    Non sono del tutto d'accordo.. anche se di solito cerco di seguire questa regola
  • il 02/11/2013 13:15
    Si nasce aiutati da chi ci ama. E chi ci ama ci aiuterà a superare la morte. In sintonia con Gianni: MAI SIAMO VERAMENTE SOLI. MAI. Quando sembra non esserci alcuno, c'è sempre Dio. Anche se non lo vedi. E non lo vedano gli altri. Dio c'è sempre perché se non ci fosse Dio, La tua Fonte perenne di Vita, non ci saresti nemmeno TU.
  • il 02/11/2013 13:15
    Si nasce aiutati da chi ci ama. E chi ci ama ci aiuterà a superare la morte. In sintonia con Gianni: MAI SIAMO VERAMENTE SOLI. MAI. Quando sembra non esserci alcuno, c'è sempre Dio. Anche se non lo vedi. E non lo vedano gli altri. Dio c'è sempre perché se non ci fosse Dio, La tua Fonte perenne di Vita, non ci saresti nemmeno TU.
  • il 30/09/2012 21:58
    Condivido. Si arriva da soli e si parte da soli. Questi due Misteri, che, vanno oltre la comprensione Umana.
  • Gianni Spadavecchia il 23/12/2011 13:09
    Non si è mai soli.. MAI!
  • Gianni Spadavecchia il 23/12/2011 13:08
    Non condivido quest'affermazione..
  • rosaria esposito il 15/07/2011 21:26
    sì, è inutile e fa male alla salute... siamo soli per sempre, ma non se ne fanno capaci...
  • Donato Delfin8 il 31/05/2011 16:48
    ah bè sarà un caso che si piange sia quando si nasce che quando si muore?
  • ELISA DURANTE il 16/05/2011 18:00
    Piangere è così umano, evita l'infarto e, a volte, caro Cesare, anche il suicidio...
  • Donato Delfin8 il 10/04/2011 21:40
    Piangere ci fa onore come aver paura ma ogni cosa è utile se equilibrata.
  • Francesca La Torre il 08/04/2011 15:57
    Il pianto serve. e' il miglior sedativo, certo che Pavese in quanto a negativita' stava proprio bene!
  • soffice neve il 04/04/2011 14:15
    forse il pianto riempie la vita e visto che si è soli fa compagnia!
  • Virginio Giovagnoli il 15/01/2011 16:30
    Il pianto tonifica ed aiuta lo spirito.
    Nel nascere è nel morire non si è mai soli quando il pianto è di persone a te vicine.
  • Pino Badalamenti il 12/08/2010 08:31
    Verissimo! E in entrambi i casi non ricorderemo mai l'evento.
  • Francesca La Torre il 29/05/2010 20:26
    Purtroppo e; vero, bisogna avere il coraggio di rassegnarsi a questa realta' e cercare di vivere al meglio.
  • il 04/04/2010 09:50
    Non è così. Si nasce da una mamma, si accompagna, mano nella mano, qualcuno a morire, si onora la morte di tutti segnandosi davanti al cancello di un cimitero e si piange l'assenza di coloro che si sono amati. Questa non è solitudine. Pavese si sparò un colpo di pistola alla tempia, per merito del cervello guasto che decise di fermare così. La solitudine fisica non è anche la solitudine d'intenti, e c'è un filo che ci lega stretti, rappresentato dallo stesso centro che tutti condividiamo.
  • Francesca La Torre il 10/12/2009 19:49
    condivido, io mi sono trovata a piangere sempre a causa degli altri, e considerando che si nasce e si muore da soli, dobbiamo contare solo su noi stessi.