PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Cesare Pavese

Ti piace Cesare Pavese?  


Pagine: 123456

Ricordarsi che fare poesia è come fare l'amore, non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.

   2 commenti     di: Cesare Pavese


Quando una donna si sposa appartiene a un altro; e quando appartiene a un altro non c'è più nulla da dirle

   17 commenti     di: Cesare Pavese


Se una vita libera assolutamente da ogni senso di peccato fosse realizzabile, sarebbe vuota da far spavento

   10 commenti     di: Cesare Pavese


Le cose gratuite sono quelle che costano di più. Come? Costano lo sforzo per capire che sono gratuite

   8 commenti     di: Cesare Pavese


Non va bene esagerare in beneficenza, perché ad un certo punto non si guadagna più che l'odio del beneficiato

   5 commenti     di: Cesare Pavese


Solo ciò che è trascorso o mutato o scomparso ci rivela il suo volto reale.

   9 commenti     di: Cesare Pavese


Passavo la sera seduto davanti allo specchio per tenermi compagnia

   25 commenti     di: Cesare Pavese


Le lezioni non si danno, si prendono

   12 commenti     di: Cesare Pavese


Se è vero che ci si abitua al dolore, come mai con l'andar degli anni si soffre sempre di più?

   14 commenti     di: Cesare Pavese


Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola

   9 commenti     di: Cesare Pavese




Pagine: 123456

Frasi Cesare Pavese (1908 - 1950) è stato un poeta e scrittore italiano. La produzione letteraria di Cesare Pavese si colloca tra realisimo e simbolismo lirico, comprendendo anche aspetti di decadentismo espresso dal rapporto tra vita ed arte. Oltre che per il suo lavoro di scrittore e poeta, Cesare Pavese è ricordato per una ricca produzione di critica e traduzione (tra cui la traduzione del romanzo Moby Dick). Nel giugno 1950 Pavese riceve il Premio Strega per l'opera La bella estate.

Potrebbero interessarti anche