accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Charles Baudelaire

Ti piace Charles Baudelaire?  


Pagine: 12345

Soltanto grazie all'universale Malinteso tutti si mettono d'accordo. Perché se per disgrazia ci si capisse non ci si metterebbe mai d'accordo



In amore, come in quasi tutte le faccende umane, l'intesa cordiale è il risultato di un malinteso. Questo malinteso è il piacere. L'uomo grida: «Oh!, angelo mio!». La donna tuba: «Mamma! Mamma!». E i due imbecilli sono persuasi di pensare all'unisono. - L'abisso invalicabile, che fa l'incomunicabilità, resta invalicato



Il dandy deve aspirare senza tregua a essere sublime, deve vivere e dormire davanti a uno specchio



La forma d'una città cambia, ahimè, più in fretta del cuore di un mortale.



Il male viene fatto senza sforzo, naturalmente, è l'opera del fato.
Il bene è sempre il prodotto di un'arte.



Chiunque può vivere per tre giorni senza pane, ma nessuno può vivere anche un solo giorno senza poesia.



Ho più ricordi che se avessi mille anni



Per comporre i miei versi in castità voglio, come gli astrologhi, dormire accanto al cielo, vicino ai campanili, e ascoltare sognando i loro inni solenni dissipati dal vento



Ciò che ho sempre trovato di più bello, a teatro, è il lampadario



La grande poesia è essenzialmente bête: crede, e in questo è la sua gloria e la sua forza.





Pagine: 12345

Frasi Charles Baudelaire (1821 - 1867) è stato un poeta, e scrittore francese, oltre che traduttore e critico letterario.
Baudelaire è uno dei più celebri esponenti dello stile di vita bohemien.
L'opera più conosciuta di Charles Baudelaire è rappresentata da I fiori del male (Le fleurs du mal, in lingua originale), in cui si ritrova il concetto del mal di vivere (Spleen) caro a Baudelaire.
Oltre alle opere letterarie si ricordano anche molti aforismi e frasi famose di Baudelaire.


Libri di Charles Baudelaire

I fiori del male
 
commenti0

La Fanfarlo
 
commenti0