accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Charles Bukowski

Ti piace Charles Bukowski?  


Pagine: 1234567

Il guaio di ogni aforisma, di ogni affermazione, è che può facilmente diventare una mezza verità, una fregnaccia, una bugia o un appassito luogo comune



Essere molto malati ed essere morti sono condizioni molto simili agli occhi della società



I soldi sono come il sesso, sembrano molto più importanti quando non ce n'è



L'uomo è la fogna dell'universo



la TV tiene insieme più coppie male assortite di quanto non facciano i figli o la chiesa.



Ovviamente è possibile amare un essere umano, se non lo si conosce abbastanza bene.



Solo i poveri conoscono il significato della vita; chi ha soldi e sicurezza può soltanto tirare a indovinare



Qual è la differenza fra un tizio che sta in galera e il tizio qualunque che incontri per strada? Il tizio che sta in galera è un perdente che ci ha provato.



Pazzia? certo. Cosa non è pazzia? Non è pazzia la vita stessa? Siamo come giocattoli con la carica, tutti quanti noi.. Qualche giro di chiavetta e, quando la molla si scarica, addio.. Finché dura, camminiamo, ci agitiamo, facciamo progetti, eleggiamo le giunte comunali, tosiamo l'erba... Pazzia, ma sì, sicuro, cosa NON è pazzia?



L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci
soprattutto perchè provi un senso di benessere
quando gli sei vicino.





Pagine: 1234567

Frasi Charles Bukowski (1920 - 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense. La produzione di Charlese Bukowski è stata particolarmente intensa, arrivando a pubblicare oltre sessanta libri comprendendo sei romanzi, centinaia di racconti e addirittura migliaia di poesie. La sua narrazione riguarda prevalentemente la sua stessa vita, caratterizzata dall'abbinamento di scrittura, sesso, alcol, scommesse e massacranti lavori manuali. Bukowski viene spesso associato al movimento della "Beat generation" dato il suo l'anticonformismo verso la letteratura. Dalle poesie e racconti di Bukowski sono anche stati tratti diversi film.