username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Charles Bukowski

Ti piace Charles Bukowski?  


Pagine: 1234567

L'uomo è vittima di un ambiente che non tien conto della sua anima



perchè bevo? perchè non riesco ad affrontare la vita, quando sono sobrio...



Non sono mai stato tagliato per la società. Il genere umano mi sconforta. Non sento il desiderio di adeguarmi, non ho nessun moto di lealtà e non ho veri obiettivi.



Quando sei felice bevi per festeggiare.
Quando sei triste bevi per dimenticare,
quando non hai nulla per essere triste o essere felice, bevi per fare accadere qualcosa.



La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno; mi sembra la soluzione più sensata



Nella prossima vita voglio essere un gatto.
Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare.
Starsene seduti a leccarsi il culo.
Gli umani sono dei poveretti, rabbiosi e fissati.



Ovviamente è possibile amare un essere umano, se non lo si conosce abbastanza bene.



Il genio è un uomo capace di dire cose profonde in modo semplice



L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci: soprattutto perché provi un senso di benessere, quando gli sei vicino



Viaggiare non è altro che una seccatura: di problemi ce ne sono sempre più che a sufficienza dove sei.





Pagine: 1234567

Frasi Charles Bukowski (1920 - 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense. La produzione di Charlese Bukowski è stata particolarmente intensa, arrivando a pubblicare oltre sessanta libri comprendendo sei romanzi, centinaia di racconti e addirittura migliaia di poesie. La sua narrazione riguarda prevalentemente la sua stessa vita, caratterizzata dall'abbinamento di scrittura, sesso, alcol, scommesse e massacranti lavori manuali. Bukowski viene spesso associato al movimento della "Beat generation" dato il suo l'anticonformismo verso la letteratura. Dalle poesie e racconti di Bukowski sono anche stati tratti diversi film.