username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frasi di Charles Bukowski

Ti piace Charles Bukowski? Fallo sapere ai tuoi amici
 


Pagine: 1234

Essere molto malati ed essere morti sono condizioni molto simili agli occhi della società





Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media



Non sono mai stato tagliato per la società. Il genere umano mi sconforta. Non sento il desiderio di adeguarmi, non ho nessun moto di lealtà e non ho veri obiettivi.



Detesto i prati perché tutti hanno un prato con l'erba e, quando si tende a fare le cose che fanno tutti gli altri, si diventa tutti gli altri.



La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno; mi sembra la soluzione più sensata



Solo i poveri conoscono il significato della vita; chi ha soldi e sicurezza può soltanto tirare a indovinare



Scrivere poesie non è difficile; è difficile viverle



Le due più grandi invenzioni dell'uomo sono il letto e la bomba atomica: il primo ti tiene lontano dalle noie, la seconda le elimina



I soldi sono una cosa seria. Qualcuno è convinto persino che parlino



Il vero casino della vita, pensò, era dover fare i conti con i problemi altrui



Il capitalismo è sopravvissuto al comunismo. Bene, ora si divora da solo



A volte la malinconia è solo un modo per godere appieno di ogni goccia di felicità che è dentro di noi.



Per me scrivere è tirare fuori la morte dal taschino, scagliarla contro il muro e riprenderla al volo



Vuoi sentirti sicuro? La sicurezza si può avere in galera.
Tre metri quadrati tutti per te senza affitto da pagare, senza conti della luce
e del telefono, senza tasse, senza alimenti.
Senza multe.
Senza fermi per guida in stato di ubriachezza. Cure mediche gratuite.
La compagnia di persone con gli stessi interessi.
Chiesa. Inculate. Funerali gratuiti.



L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci: soprattutto perché provi un senso di benessere, quando gli sei vicino



Per un uomo sistemarsi con la prima o la seconda donna della vita è comportarsi da ignorante; non ha idea di che cosa sia una donna, Un uomo deve compiere il percorso fino in fondo, e ciò non significa solo andare a letto con le donne, scoparle una volta o due; vuol dire vivere con loro per mesi od anni. non biasimiamo gli uomini che hanno paura di una cosa simile, significa mettere l'anima a disposizione di tutte.



Genio è l'uomo capace di dire cose profonde in modo semplice.



Il sesso era un trabocchetto, una trappola. andava bene per gli animali. Avevo troppo buon senso per sciocchezze simili



Quando sei felice bevi per festeggiare.
Quando sei triste bevi per dimenticare,
quando non hai nulla per essere triste o essere felice, bevi per fare accadere qualcosa.



Parlare di morte è come parlare di denaro - noi non sappiamo né il prezzo né il valore





Pagine: 1234

frasi Charles Bukowski (1920 - 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense. La produzione di Charlese Bukowski è stata particolarmente intensa, arrivando a pubblicare oltre sessanta libri comprendendo sei romanzi, centinaia di racconti e addirittura migliaia di poesie. La sua narrazione riguarda prevalentemente la sua stessa vita, caratterizzata dall'abbinamento di scrittura, sesso, alcol, scommesse e massacranti lavori manuali. Bukowski viene spesso associato al movimento della "Beat generation" dato il suo l'anticonformismo verso la letteratura. Dalle poesie e racconti di Bukowski sono anche stati tratti diversi film.