username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il cinema è solo una moda passeggera. È il dramma in lattina. Il pubblico vuole vedere storie di carne e di sangue rappresentate in palcoscenico

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • leopoldo il 08/09/2012 22:49
    Forse.. è anche un modo per esorcizzare le proprie paure!
  • Anna il 12/04/2012 15:07
    Grande il mito di Chaplin, con i suoi drammi ha fatto ridere il mondo intero!
  • Maria de Gennaro il 14/09/2011 10:34
    Alcuni scrittori sembrano veramente poco equilibrati Maria de Gennaro
  • Raffaele Arena il 14/09/2011 01:32
    Charlie Chaplin, autore de il bellissimo film "il dittatore" e' nato lo stesso giorno e lo stesso anno di Adolf Hitler, che aveva intrapreso giovane carriera di pittore. Ora mi domando, per quale malefico delirio cosmico non ha continuato il baffino nella sua attivita' artistica... che magari lo mettevano anche in un manicomio, cosi', per sicurezza?
  • Maria de Gennaro il 12/09/2011 08:08
    Mi piace Chaplin, ma ciò che disse non corrisponde a verità . Piacciono i film comici, sentimentali, d'avventura, di fantascienza, di storia. Maria de Gennaro
  • il 06/03/2011 08:44
  • Michele Sarrica il 18/11/2010 02:39
    Le famose ultime parole...
  • Inchiappa Vito I Song il 11/09/2010 13:01
    Adesso sono di moda i reality in tv. Una realtà mistificata a tal punto che i drammi della vita e l'orrore del sangue sono così banalizzati da raccogliere audience impressionanti. La stoltezza delle mode, per quanto passeggere, perdura.
  • il 11/08/2010 11:26
    Il cinema è, comunque, solo finzione anche se può rappresentare tutte le più drammatiche realtà che ci circondano.
  • Maddalena Gatto il 23/06/2010 22:08
    La vita insomma, sono quelle che piacciono anche a me
  • il 09/12/2009 18:13
    il pubblico adora la carne degli incidenti stradali.