username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La vita dei morti è riposta nel ricordo dei vivi

 


18 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 04/12/2013 14:30
    I morti saranno contenti?
  • augusto villa il 25/06/2013 13:52
    Sono d'accordo, qui si vive nel ricordo di chi resta.
    Per chi se n'è andato invece.. credo nella vita eterna...
  • il 19/08/2012 17:54
    Condivido appieno. Ricordare per non dimenticare. Sono i ricordi che fanno rivivere.
  • Anna il 04/05/2012 11:50
    Bisogna tener vive le persone che ci hanno lasciato con il nostro costante pensiero perché loro ascoltano i nostri ricordi e ne sono felici
  • Gianni Spadavecchia il 21/12/2011 14:32
    Si infatti, ed è una vita alla quale non avremmo mai voluto dire addio.
  • ELISA DURANTE il 22/08/2011 09:39
    Da Cicerone a Foscolo a noi... Una cultura della memoria ci accomuna...
  • Francesca La Torre il 24/06/2011 13:30
    Peccato per quelle persone che non hanno nessuno che possa ricordarle, chissa' che brutta vita hanno vissuto!
  • vincenzo aruta il 31/05/2011 10:46
    essi vivono per sempre nel nostro ricordo,
    stanno lì a significare il nostro passato
    e le nostre parole come corone di fiori
    rifulgeranno sulla loro lapide di marmo
  • il 17/04/2011 07:30
    niente di più giusto!
  • il 15/03/2011 10:08
    se si rimane nei ricordi degli altri questi ti fanno vivere in eterno
  • Donato Delfin8 il 14/03/2011 18:39
    Concordo con Max
  • rosaria esposito il 10/03/2011 17:02
    il ricordo dei vivi è solo una parte di quello che sarà la vita nuova di coloro che sono passati oltre.
  • laura cuppone il 08/02/2011 11:20
    certo...
    finchè qualcuno ricorderà
    qualcun'altro
    "vivrà"..

    finchè...

    laura
  • il 12/08/2010 16:09
    se avremo saputo vivere lasciando traccia di noi
  • il 22/06/2010 19:06
    È solo il ricordo che ci puo' tenere legati a chi non c'è più e a chi non possiamo e non vogliamo dimenticare.
  • il 19/04/2010 07:36
    Chi è morto non è più un umano, e nessuno che sia ancora vivo può raccontare com'è l'esistenza non umana di un umano che è morto al suo stato di umano. Chi crede che la morte spenga ogni luce pensa che quando tramonta il sole non ci sia più un domani.
  • Francesca La Torre il 18/03/2010 14:23
    Stupenda osservazione, che io trovo molto vera, noi stessi teniamo in vita i morti, ricordandoci dei valori che hanno saputo trasmetterci.
  • Francesca La Torre il 04/02/2010 18:23
    Ognuno di noi, quando muore, rimane nel ricordo dei vivi perciò che ha fattoe. per i valori che ha saputo trasmettere