username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il piacere dei banchetti non si deve misurare dalle squisitezze delle portate, ma dalla compagnia degli amici e dai loro discorsi

 


9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 16/05/2014 16:46
    Che palle!
  • alta marea il 05/02/2012 10:48
    Il piacere dei banchetti non si misura se si sceglie di andare ad una cena con gli amici veri si sa già cosa uscira nei discorsi, salvo l'azione di bacco in quel caso tutto diventa relativo... hic. hic. hic.
  • Grazia Denaro il 24/01/2012 00:03
    Ma anche delle pietanze!
  • Grazia Denaro il 24/01/2012 00:02
    Anche! <3
  • andrea Di Lazzaro il 02/08/2011 01:36
    ... si vede che a Cicerone non sono mai state ammannite delle schifezze...
  • Antonella Murabito il 20/06/2011 09:01
    è vero, mangiare insieme agli amici ha un significato che va oltre la semplice voglia di condividere del cibo
  • Francesca La Torre il 12/12/2010 14:47
    Questo per le persone intelligenti che insieme agli altri sanno dialogare, per gli stupendi, tutto dipende da cosa riescono a mettere dentro lo stomaco.
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 29/09/2010 15:44
    è giusto, anche perché compagnie poco gradite e discorsi stupidi rovinerebbero anche il gusto delle pietanze.
  • il 30/07/2010 02:12
    L'animale mangia e pensa solo alle portate...