username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Chi impara, ma non pensa, è perduto. Chi pensa, ma non impara, è in pericolo

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Terry Di Vetta il 20/11/2014 18:18
    Senza via d'uscita... così è la vita!!!
  • Giuseppe Vita il 20/11/2014 17:45
    Bisogna pensare ed imparare a fare quel che si pensa e s'impara. Non basta solo pensare ed imparare, ma occorre fare, altrimenti è solo teoria. Tutto questo per evitare rischi nella vita. Condivido.
  • Terry Di Vetta il 24/03/2014 19:15
    Chi pensa e impara... vince la gara!!!
  • il 29/12/2013 18:49
    mi - ti - ko
  • il 14/09/2013 16:10
    ma come, non c'è via di scampo?... è lampante Confucio, come sempre... i matematici direbbero: condizione necessaria ma non sufficiente è pensare ed anche imparare... se invece si pensa e si impara allora tutto va bene. Un esempio pratico lo si ha nelle immersioni subacquee... uno impara subito ad immergersi con lo bombole, ma è perduto se non pensa. Viceversa, chi pensa molto ma non ha imparato bene la tecnica dell'immersione, è in grave pericolo. Ovvio!
  • Gianni Spadavecchia il 14/09/2013 14:57
    Sinceramente un senso io lo vedo in questa frase. Sono d'accordo.
  • Giacomo Scimonelli il 02/10/2011 18:11
    quindi imparare pensando... pensare mentre si impara...
  • rosaria esposito il 19/08/2011 20:47
    ... allora, non c'è via di scampo...