username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gli americani spendono molto, da noi si spende soprattutto per le fiction. E poi i risultati li vediamo. Probabilmente si pensa che il pubblico italiano sia composto da imbecilli. La rovina del cinema italiano sono proprio le fiction. Sono girati da registi che non fanno cinema e lo si capisce anche da come parlano e da come fanno le riprese.

 


1 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • alessio o il 20/07/2011 11:20
    Anni fa scrivevo quest'appunto: "Misuro il mio coinvolgimento con il cinema italiano di questi anni. Mi viene in mente la partecipazione alla vita degli estranei alla vita, di quelli a cui cresce il muschio fra le dita."
    Ho realizzato due film (dalla scrittura al montaggio passando per recitazione e regia) che, se allestiti in ambito professionale, non sfigurerebbero di fronte a nessuna realizzazione cinematografica degli ultimi (troppi) anni. Ma il pubblico vuole quello che gli astuti propinano indefessamente. Abbiamo ciò che meritiamo.