username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dichiarare la propria viltà può essere un atto di coraggio.

 


14 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 26/05/2014 15:14
    ... Tardivo, però...
  • Gianni Spadavecchia il 18/09/2012 13:49
    Mi piace, atto di coraggio più grande che c'è!
  • augusta il 20/08/2012 11:43
    sono d'accordo con l'anonimo... da sempre pochissimi i coraggiosi...
  • il 19/08/2012 12:23
    È senz'altro il massimo coraggio morale.
  • il 19/08/2012 12:23
    È senz'altro il massimo coraggio morale.
  • franco buniotto il 19/08/2012 08:56
    Certamente.
  • giuseppe gianpaolo casarini il 19/08/2012 08:02
    veritiero
  • rescaldani franco il 19/08/2012 06:55
    il primo pensiero di un uomo coraggioso, è la verità, al compagno che ti stà a fianco dirà proprio d'aver paura.
  • A. A. il 15/12/2011 02:20
    Assolutamente si. Ci vuole un grande atto di coraggio. Ma prima bisogna guardarsi dentro per accorgersi dell'errore.
  • Francesca La Torre il 26/11/2011 14:06
    sono pienamente d'accordo ammettere la propria vilta', non e' da tutti, ci vuole umilta' per farlo!
  • Salvatore Maucieri il 03/10/2011 07:50
    Chi è coraggioso, dichiarerà qualsiasi cosa lo porti all'obbiettivo prefissato:anche dichiararsi vile.
  • il 07/05/2011 19:52
    ... un coraggio che, più presto o piè tardi, potrà portarci delle conseguenze a volte amare!
  • Virginio Giovagnoli il 18/02/2011 21:09
    Credo che a volte ci voglia più coraggio a dichiararsi di non essere corraggiosi che volere essere coraggiosi a tutti i costi.
  • il 08/01/2010 16:28
    Pochi coraggiosi oggi!