username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pinocchio piace moltissimo anche a me. Ritengo anche io che sia uno dei più grandi libri dell'Ottocento italiano. Ma non fa testo. È al di fuori della letteratura. Collodi non aveva la coscienza, la lucidità del letterato. Era in sostanza un narratore orale; non sapeva quello che poteva dare come non lo sa ogni narratore orale.

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 30/08/2011 09:02
    Quest'uomo trancia giudizi a raffica: non lo sopporto!!!
  • il 07/05/2011 19:46
    Ed alla fine... tutti siamo un po' come Pinocchio!
  • Michele Prenna il 19/04/2011 13:23
    Estenderei il giudizio sulla consapevolezza delle proprie capacità anche a tanti scrittori, oltre che all'universo genere umano, perchè pochissimi, credo, sanno sfruttare fino in fondo le proprie potenzialità. Ed è, a mio avviso, un bene l'avere sempre qualcosa di scorta cui al bisogno ricorrere.
  • Donato Delfin8 il 25/08/2010 16:47
    Insomma. Dipende dalle persone!