username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La musica esiste solo fintantoché dura l'ascolto, come Dio finché dura l'estasi. L'arte suprema e l'essere supremo hanno questo in comune: dipendono interamente da noi.

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anna il 29/06/2012 12:41
    È importante associare la musica a Dio perché essa é una forma di creazione che nasce nell'universo e si sviluppa attraverso gli innumerevoli mondi dove ci sono creature che sanno ascoltarla
  • il 02/07/2011 17:35
    la musica ci accompagna anche solo ascoltando la natura... come Dio che non ci lascia mai...
  • Donato Delfin8 il 22/02/2011 01:40
    Ottima Max...
    un po' egocentrico il tipino
  • Roberto Tarli il 28/01/2011 17:31
    p. s. raccomando a questo proposito il libro: "il mondo come volontà e rappresentazione". Forse dopo averlo letto sarà molto più chiaro il concetto espresso da Emil...
  • Roberto Tarli il 28/01/2011 17:30
    verità assoluta, se mai una verità del genere possa esistere...
  • Virginio Giovagnoli il 17/01/2011 16:53
    La musica esiste anche nel silenzio più assoluto. Per chi crede l'estasi in Dio sarà per sempre e non dipendono solo da noi ma da tutto il creato.
  • il 16/11/2010 15:53
    Molto bella...
  • il 11/04/2010 21:08
    È come dire che la terra sotto i piedi esiste finché ci sono i piedi. Quest'uomo pensa che la realtà sia esclusivamente soggettiva e si immagina che essa cesserà con lui. Minchia! Sarà utile chiedergli una raccomandazione al volo...