username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il vero contatto fra gli esseri si stabilisce solo con la presenza muta, con l'apparente non-comunicazione, con lo scambio misterioso e senza parole che assomiglia alla preghiera interiore.

 


10 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 19/05/2014 16:43
    No, il vero contatto fra gli esseri umani c'è quando sono condivisi gli stessi sacri princìpi che includono la necessità di sacrificare il proprio egoismo. Fra un essere umano e gli animali, insetti compresi, il contatto avviene attraverso lo sguardo che rivela le intenzioni.
  • il 03/05/2014 00:43
    Il linguaggio del corpo è lo specchio dell'anima.
  • anna il 01/10/2012 21:09
    è un contatto fatto di sguardi, di respiri, di parole non dette che arrivano al cuore di chi è sintonizzato sull'onda della sensibilità.
  • Raffaele Arena il 16/08/2011 23:44
    Pero' anche il parlare o il trasmettere emettendo dei suoni e' fondamentale!!!
  • soffice neve il 02/06/2011 19:39
    eppure non è così semplice!
  • Antonella Murabito il 27/03/2011 19:19
    non sono daccorso quel tipo di contatto è istintivo...
  • matteo picuti il 03/11/2010 16:40
    non sono d'accordo con sta storia del "vero", l'assolutismo non è da me.
  • Francesca La Torre il 23/10/2010 07:21
    Bellissimo, e' vero tra due persone che si intendono o tra due che si amano le parole non contano.
  • il 06/07/2010 14:36
    Spesso le sensazioni prodotte da una comunicazione non verbale sono molto più efficaci di fiumi di parole. La sensibilità e l'intuito sono un ottimo mezzo per far funzionare questo tipo di comunicazione.
  • il 23/04/2010 18:40