username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mussolini è stato un gigante; considero la sua carriera politica un capolavoro. Se non si fosse avventurato nella guerra al fianco di Hitler, sarebbe morto osannato nel suo letto. Il popolo italiano era soddisfatto di essere governato da lui: un consenso sincero

 


9 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 06/06/2011 11:16
    ha ragione da vendere...
  • il 22/02/2011 19:25
  • Giacomo Scimonelli il 29/10/2010 21:18
    hai perfettamente ragione Pino...
  • Pino Badalamenti il 29/10/2010 11:23
    Beh proprio piccolo non direi, aveva il consenso popolare, ovunque le nostre truppe hanno messo piede non hanno depredato ma costruito, e se non fosse stato barbaramente e abusivamente (neanche un processo) ucciso e la documentazione che portava con se sparita, probabilmente staremmo a parlarne in maniera molto diversa.
  • il 29/10/2010 10:36
    É quel se che fa di Mussolini un piccolo dittatore che ha portato l'Italia alla disfatta prima e alla divisione poi. E purtroppo ne stiamo ancora pagando le conseguenze.
  • Pino Badalamenti il 14/08/2010 10:36
    Sono due conseguenze del momento, Nicola. L'entrata in guerra alleato della fortissima Germania è stata una scelta strategica (se non si fosse alleato ci avrebbero invaso e vinti); la promulgazione delle leggi raziali una imposizione della Germania alleata.
  • Nicola Saracino il 19/05/2010 19:19
    Mussolini era un ottimo amministratore, onesto e capace. Però ha voluto mortificare le libertà individuali, il libero pensiero. Colpa più grave dell'essere entrato in guerra...
  • Donato Delfin8 il 07/04/2010 18:16
    Ottima analisi.
  • il 07/04/2010 12:39
    Gli italiani non vanno per il sottile quando scelgono i propri leader e sono disposti a tutto pur di farsi fregare. Tutti coloro che si credono furbi sono solo carne da macello, e gli italiani sono furbi... o almeno così chiamano la loro intelligenza.
    P. S: per "italiani" intendo solo la maggioranza degli italiani...