username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frasi di Epicuro

Ti piace Epicuro? Fallo sapere ai tuoi amici
 

PoesieRacconti non dispone ancora di note descrittive su Epicuro. Sei un appassionato di Epicuro? Contribuisci tu stesso inviandoci una nota biografica


Pagine: 123456

È una cosa stolta supplicare gli dei per ottenere ciò che uno è in condizione di procurarsi da se stesso

4
3 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro




Se l'ira dei genitori verso i figli è giustificata, è veramente sciocco se i figli oppongono resistenza e non chiedono scusa. Se l'ira non è giustificata, ma senza ragione, è una cosa veramente ridicola prendere atteggiamenti di sfida esasperandone col proprio risentimento l'irragionevolezza, e non cercare di mitigarla in altri modi mostrando buona volontà

1
13 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Anima piccola nella buona sorte si esalta, nell'avversa si annulla

0
11 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


I mali se affliggono duramente affliggono per poco, altrimenti se lo fanno a lungo vuol dire che si possono sopportare

3
6 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


La povertà misurata al fine che è proprio della natura, è gran ricchezza, ma la ricchezza, se non viene limitata, è gran povertà

2
3 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Per mio conto io non so concepire che cosa è il bene, se prescindo dai piaceri del gusto, dai piaceri d'amore, dai piaceri dell'udito, da quelli che derivano dalle belle immagini percepite dagli occhi e in generale da tutti i piaceri che gli uomini hanno dai sensi. Non è vero che solo la gioia della mente è un bene; giacché la mente si rallegra nella speranza dei piaceri sensibili, nel cui godimento la natura umana può liberarsi al dolore

0
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Se vuoi arricchire Pitocle
invece di aumentarne le rendite,
sfrondane i desideri.

1
6 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


L'essere beato ed incorruttibile non ha affanni, né ad altri ne arreca; è quindi immune da ira e da benevolenza, perché simili cose sono proprie di una natura debole

1
9 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Per tutti i desideri bisogna chiedersi: cosa mi accadrà se quanto questo desiderio richiede ha compimento, e cosa mi accadrà se non l'ha?

2
9 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Consoliamoci nelle sventure con la memoria dei beni nei tempi passati e con la coscienza che non è possibile fare che ciò che è stato non sia stato

0
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Non è possibile vivere felicemente senza vivere con saggezza, virtù e giustizia, né vivere con saggezza, virtù e giustizia, senza vivere felicemente. A chi manchi la saggezza, la virtù e la giustizia, manca anche la possibilità di una vita felice

2
8 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Colui che desidera una vita libera non può accumulare ricchezze dagli affari, visto che questo non è facile senza piegarsi al servizio delle folle e dei potenti, mentre egli possiede già tutto in inesauribile abbondanza. Se la vita libera porta a caso con sé molte ricchezze, anche queste possono facilmente essere condivise con i vicini per ottenerne la benevolenza

2
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Fra i desideri naturali che, se non vengono soddisfatti, non danno luogo a vera sofferenza, ve ne sono di quelli in cui sussiste una forte tensione; e questi hanno origine da vana opinione: e ci è difficile dissiparli non per la loro propria natura, ma per le stolte credenze degli uomini

2
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Cacciamo completamente da noi le nostre cattive abitudini, come se fossero uomini malvagi che ci abbiano per lungo tempo recato danni

3
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Chi non si turba trova serenità verso se stesso e verso gli altri

4
15 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Ogni dolore è facile a disprezzare; quello che comporta sofferenza intensa dura poco tempo, e quello che perdura molto tempo nella carne comporta sofferenza temperata

3
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


La necessità è un male, ma non è necessario vivere nella necessità

3
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Siamo nati una sola volta, e non potremo essere nati una seconda volta; dovremo non essere più per l'eternità. Ma tu, benché non abbia padronanza del domani, stai rinviando la tua felicità. La vita si perde nei rinvii, ed ognuno di noi muore senza aver goduto una sola giornata

1
9 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


La natura è debole di fronte al male, ma non di fronte al bene; perché i piaceri la tengono al sicuro, mentre i dolori la rovinano

5
7 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Tutti coloro che hanno avuto la possibilità di godere della massima sicurezza nei riguardi di coloro che li circondavano, vivono in comunità gli uni con gli altri nel modo più piacevole e nella più sicura fiducia; e, pur nutrendo fra loro i più stretti legami, non piangono la dipartita di quelli di loro che muoiono prematuramente, come se questi fossero da compiangere

2
0 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro




Pagine: 123456