username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frasi di Epicuro

Ti piace Epicuro? Fallo sapere ai tuoi amici
 

PoesieRacconti non dispone ancora di note descrittive su Epicuro. Sei un appassionato di Epicuro? Contribuisci tu stesso inviandoci una nota biografica


Pagine: 123456

Il dolore non dura continuo nella carne; il suo culmine dura il tempo più breve, mentre quel dolore che appena oltrepassa lo stato di piacere che è proprio della carne, non dimora molti giorni. Le lunghe malattie sono accompagnate più dal piacere nel corpo che dal dolore

3
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro




La morte non è niente per noi. Ciò che si è dissolto non ha più sensibilità, e ciò che non ha sensibilità non è niente per noi

5
12 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Il male, dunque, che più ci spaventa, la morte, non è nulla per noi, perché quando ci siamo noi non c'è lei, e quando c'è lei non ci siamo più noi

4
8 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Chi non si turba trova serenità verso se stesso e verso gli altri

4
15 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Anima piccola nella buona sorte si esalta, nell'avversa si annulla

0
11 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Come noi stimiamo le nostre opinioni, considerandole utili, nel caso che siano ammirate dagli altri ed anche quando non lo sono, nello stesso modo dobbiamo stimare le opinioni altrui, purché ne siano degne

5
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Il giusto è privo in assoluto di turbamento, mentre l'ingiusto è ricolmo del turbamento più grande

5
10 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Se non ci turbasse la paura dei fenomeni celesti e quella della morte, ch'essa possa essere qualcosa che ci tocchi da vicino, e il non conoscere il confine dei piaceri e dei dolori, non avremmo bisogno della scienza della natura

2
2 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Di tutte le cose che la sapienza procura in vista della vita felice, il bene più grande è l'acquisto dell'amicizia

3
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


La natura non va forzata, ma persuasa. La persuaderemo soddisfacendo i desideri necessari, ed anche quelli naturali, purché non portino danno, ma respingendo fortemente quelli che siano nocivi

4
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Bisogna ben valutare il fine che ci è dato, e far sì di riportare tutte le nostre opinioni a una certezza evidente; o tutto quanto sarà pieno di insicurezza di giudizio e di turbamento

4
6 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


La lode degli altri deve seguirci spontaneamente; noi dobbiamo occuparci della cura di noi stessi

2
10 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


A dirla schietta preferirei, mentre mi occupo della scienza della natura, parlare come un oracolo di ciò che giova a tutti gli uomini, anche se nessuno lo capisse, piuttosto che adattarmi all'opinione pubblica per godermi il plauso che le folle mi elargirebbero in gran copia

0
2 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Non cresce il piacere della carne, ma solo subisce variazione, una volta che sia rimossa tutta la sofferenza che viene dal bisogno. Il limite dei piaceri che la ragione ci prescrive è prodotto dal calcolo razionale di questi stessi e di tutte le affezioni dello stesso tipo, che procurano all'anima i più grandi timori

3
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


L'uomo d'animo sincero vive soprattutto nella saggezza e nell'amicizia, l'una bene mortale, l'altra bene immortale

3
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Bisogna cercare di fare il domani migliore dell'oggi, fino a che viaggiamo nella vita. Poi, arrivati alla fine della strada, ci allietiamo moderatamente

2
6 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Se ti opporrai a tutte le sensazioni, non avrai più nemmeno criteri cui riferirti e perciò neanche modo di giudicare quelle che tu dici essere errate

4
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Il bisogno è un male, ma non c'è alcun bisogno di vivere nel bisogno.

3
20 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Chi non ricorda il bene passato è vecchio già oggi

2
8 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


L'uomo giusto è privo di turbamento, ma quello ingiusto è ricolmo del turbamento più grande

3
6 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro




Pagine: 123456