username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frasi di Epicuro

Ti piace Epicuro? Fallo sapere ai tuoi amici
 

PoesieRacconti non dispone ancora di note descrittive su Epicuro. Sei un appassionato di Epicuro? Contribuisci tu stesso inviandoci una nota biografica


Pagine: 123456

Chi non si turba trova serenità verso se stesso e verso gli altri

4
15 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro




Ciò che è insaziabile non è lo stomaco, come dicono i più, ma l'opinione falsa che lo stomaco richiede sazietà illimitata

4
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Chi dice che tutto avviene per necessità non ha nessun argomento per contraddire colui che dice che non tutto avviene per necessità. Questa proposizione è, in base a quello ch'egli dice, essa stessa per necessità

2
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


In senso generale il giusto è uguale per tutti, in quanto è un accordo di utilità reciproca nella vita sociale; ma a seconda della particolarità dei luoghi e delle condizioni risulta che non per tutti il giusto è lo stesso

4
3 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Dei desideri alcuni sono naturali e necessari, altri naturali e non necessari, altri né naturali né necessari, ma nati solo da vana opinione

2
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


È nobile cosa la povertà accettata con gioia

4
8 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Non fingere di essere saggio, ma sii saggio davvero: non abbiamo bisogno di apparire sani, ma di esserlo veramente

1
10 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


L'uomo giusto è privo di turbamento, ma quello ingiusto è ricolmo del turbamento più grande

3
6 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Cacciamo completamente da noi le nostre cattive abitudini, come se fossero uomini malvagi che ci abbiano per lungo tempo recato danni

3
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Se l'ira dei genitori verso i figli è giustificata, è veramente sciocco se i figli oppongono resistenza e non chiedono scusa. Se l'ira non è giustificata, ma senza ragione, è una cosa veramente ridicola prendere atteggiamenti di sfida esasperandone col proprio risentimento l'irragionevolezza, e non cercare di mitigarla in altri modi mostrando buona volontà

1
13 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Nessun piacere è per se stesso un male, però i mezzi per procurarsi certi piaceri portano con sé tormenti che sono molto più numerosi che i piaceri stessi

4
10 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Tra le cose ritenute giuste dalla legge, quelle che sono comprovate come vantaggiose ai rapporti sociali reciproci devono essere considerate giuste, se appaiono così a tutti. Ma se qualcuno pone una legge che non risulti vantaggiosa ai rapporti sociali reciproci, essa non ha più la natura del giusto. Se poi ciò che è stato ritenuto in conformità con la giustizia venga a cambiare, ma per un certo tempo sia conforme alla prenozione del giusto, esso era nondimeno giusto per quel periodo di tempo rispetto a quelle persone che non si disturbano per vane chiacchiere ma guardano ai fatti

2
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Per tutti i desideri bisogna chiedersi: cosa mi accadrà se quanto questo desiderio richiede ha compimento, e cosa mi accadrà se non l'ha?

2
9 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Fra i desideri naturali che, se non vengono soddisfatti, non danno luogo a vera sofferenza, ve ne sono di quelli in cui sussiste una forte tensione; e questi hanno origine da vana opinione: e ci è difficile dissiparli non per la loro propria natura, ma per le stolte credenze degli uomini

2
1 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Il limite estremo della grandezza dei piaceri è la rimozione di tutto il dolore. Dove sia il piacere, e per tutto il tempo che vi sia, non vi è posto per dolore fisico, o dell'anima, o per l'uno e l'altro insieme.

1
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Ogni dolore è facile a disprezzare; quello che comporta sofferenza intensa dura poco tempo, e quello che perdura molto tempo nella carne comporta sofferenza temperata

3
4 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


È una cosa stolta supplicare gli dei per ottenere ciò che uno è in condizione di procurarsi da se stesso

4
3 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


È una cosa bellissima la vista del prossimo, quando al primo incontro ci si scopre dello stesso sentimento, o almeno col desiderio ardente verso questo fine

2
5 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Al fine di procurarsi sicurezza nei riguardi degli altri uomini, anche i beni del comando e del regno sono beni secondo natura in quanto con tali mezzi si sia capaci di procurarsela

3
2 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro


Chi dice che l'età per filosofare non è ancora giunta o è già trascorsa, è come se dicesse che non è ancora giunta o è già trascorsa l'età per essere felici

4
8 commenti    0 recensioni      autore: Epicuro




Pagine: 123456