PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Epicuro

Ti piace Epicuro?  


Pagine: 1234... ultima

Bisogna cercare di fare il domani migliore dell'oggi, fino a che viaggiamo nella vita. Poi, arrivati alla fine della strada, ci allietiamo moderatamente

   6 commenti     di: Epicuro


Non abbiamo tanto bisogno dell'aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto

   9 commenti     di: Epicuro


Dimostriamo compatimento per le sofferenze degli amici non con le lamentazioni, ma prendendoci cura di loro

   6 commenti     di: Epicuro


Alcuni vollero divenire famosi e rinomati ritenendo così di procurarsi sicurezza nei riguardi degli altri uomini. Ammesso che in tal modo la loro vita sia diventata veramente sicura, essi hanno acquistato un bene secondo natura; ma se la loro vita non lo è divenuta, non hanno raggiunto quel bene secondo natura sotto il cui impulso hanno agito fin dall'inizio

   1 commenti     di: Epicuro


Ogni amicizia è per se stessa desiderabile, ma il suo motivo principale deriva dai vantaggi che l'amicizia porta con sé

   9 commenti     di: Epicuro


I sogni non hanno natura divina né potenza divinatoria, ma succedono a causa di immagini che ci hanno impressionati

   9 commenti     di: Epicuro


Non è possibile vivere felicemente senza anche vivere saggiamente, bene e giustamente, né saggiamente e bene e giustamente senza anche vivere felicemente. A chi manchi ciò da cui deriva la possibilità di vivere saggiamente, bene, giustamente, manca anche la possibilità di una vita felice

   3 commenti     di: Epicuro


Bisogna rendersi conto che le argomentazioni lunghe e quelle brevi portano allo stesso fine

   9 commenti     di: Epicuro


Tra le cose ritenute giuste dalla legge, quelle che sono comprovate come vantaggiose ai rapporti sociali reciproci devono essere considerate giuste, se appaiono così a tutti. Ma se qualcuno pone una legge che non risulti vantaggiosa ai rapporti sociali reciproci, essa non ha più la natura del giusto. Se poi ciò che è stato ritenuto in conformità con la giustizia venga a cambiare, ma per un certo tempo sia conforme alla prenozione del giusto, esso era nondimeno giusto per quel periodo di tempo rispetto a quelle persone che non si disturbano per vane chiacchiere ma guardano ai fatti

   4 commenti     di: Epicuro


La scienza della natura non forma uomini assidui nel vantare o nel parlare, nemmeno uomini che ostentano la propria educazione, la quale è invidiata dalla massa del popolo; ma piuttosto uomini scevri di iattanza ed autosufficienti, uomini che si occupano dei beni propri, non di quelli del mondo

   7 commenti     di: Epicuro




Pagine: 1234... ultima