PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di Ernest Hemingway

Ti piace Ernest Hemingway?  


Pagine: 1234

Non c'è nessun amico più leale di un libro.



Avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell'esito. Deve seguire i propri usi e le proprie leggi tribali, e quando non può, deve accettare la punizione prevista da queste leggi. Ma non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un'onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.



Il mondo è un bel posto e per esso vale la pena di lottare.



È morale ciò che ti fa sentir bene dopo che l'hai fatto, è immorale ciò che invece ti fa sentire male.



Non bisogna giudicare gli uomini dalle loro amicizie: Giuda frequentava persone irreprensibili!



Essere un padre di successo è un ruolo unico: quando hai un figlio, non seguirlo solo per i primi due anni.



Mai pensare che la guerra, anche se giustificata, non sia un crimine



I bei libri si distinguono perché sono più veri di quanto sarebbero se fossero storie vere.



I vecchi non diventano saggi, diventano attenti.



In Africa una cosa è vera all'alba e falsa a mezzogiorno e per questa cosa non si ha più rispetto di quanto se ne abbia per il bel lago dalla perfetta corona d'erba che si è visto oltre la pianura salina cotta dal sole.





Pagine: 1234


Libri di Ernest Hemingway

I quarantanove racconti
 
commenti0