username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se io muoio non piangere per me, fai quello che facevo io e continuerò vivendo in te.

 


10 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Claudio il 17/04/2013 16:50
    in questo mondo di nani, ballerini e portaborse forse la storia non ci ha dato solo esempi negativi, è sempre così, nella vita non vanno avanti i migliori, ma gli individui peggiori, quelli che si adattano di più, la sua vita ed il suo sacrificio sono e saranno sempre un sasso tirato nel bieco stagno della nostra sopravvivenza...
  • augusta il 17/04/2013 12:23
    è una frase che non ha senso come puoi vivere in te e non è nemmeno filosofica mah!!!!!
  • rescaldani franco il 17/04/2013 09:20
    "non piangere per me", chi vuole non pianga, però se ne stia zitto!
  • Gabriele Zarotti il 17/04/2013 08:36
    Difficile che in un mondo ormai di " pavide mezze seghe" si possano apprezzare certe parole.
    Dai commenti, oltretutto, mi sembra che ci sia anche una certa difficoltà di comprensione. Forse perché ognuno insegue narcisisticamente solo i suoi pensieri...
  • franco buniotto il 17/04/2013 08:07
    Bravo! bell'amico sei Ernesto; così ammazzano anche me!...
  • Tinelli Tiziano il 20/02/2013 07:27
    senza fare commenti sull'uomo, mi esprimo in completo disaccordo sul senso della asserzione... essere replicanti di qualcuno è quanto di più svilente può proporre la vita.
  • Gianni Spadavecchia il 11/12/2011 19:19
    Una frase piena d'amore e di generosità. Apprezzata davvero tanto
  • augusto villa il 30/10/2011 16:31
    No... caro Ernestino... nono... Io vado per la mia strada... e il fatto che le nostre strade si incrocinosu alcune cose è solo un caso. Io sono io... e tu sei tu.
    Da vivi e da morti...
    Io sono io... e tu sei stato tu... (.. e meno male che ci sei stato)... ma io sono io. E basta. -----
    ... e mandaci i numeri del superenalotto... che il pueblo tiene esperancia!!!---Ciao Ernestì... Stammi bene!!!
  • Gianmarco Dosselli il 07/04/2010 14:34
    Chi continuerebbe la tua strada? Dopo che avevi istituito quattro lager (tipo hitleriano) nell'isola di Cuba: Guanaha dove trovarono la morte migliaia di avversari, quello di Arco Iris, di Nueva Vida e di Capitolo nella zona di Palos, destinato ai fanciulli sotto i dieci anni, figli degli oppositori che, nel lager, venivano educati ai principi della libertà, della pace e della fratellanza... mi piacerebbe sapere il successore!
    L'ex Bush, dietro le spalle dell'attuale presidente Usa? L'attuale Castro?
  • il 11/03/2010 11:47
    Il passaggio del testimone. Frase molto bella.